Re:Re:Piccolo ragionamento.

Ciao a tutti,
per me dare fiducia a questa società significa riconoscere che oggi la squadra è già fatta per otto o nove undicesimi, e non pisciarsi addosso il 17 luglio perché mancano (non c'è dubbio) un paio di titolari importanti. Per me dare fiducia a questa società comporta supporre - non sapere con certezza, ma supporre - che se oggi viene venduto il 10 del Cosenza salvo all'ultima giornata non è perché si sta smobilitando, o perché non si ha presente che serve un 10, ma perché magari in quel ruolo si vuol fare di meglio. Per me dare fiducia a questa società è non scambiare per immobilismo la mancanza di voci e spifferi di mercato sui giornali, visto che il modus operandi di Spors a questo punto dovrebbe essere chiaro anche ai più compulsivi frequentatori di tuttomercatoweb. Avere fiducia in questa società vuol dire non metterersi a piangere se il Como compra Fabregas, che l'anno scorso ha saltato per infortunio 36 partite su 38 di cui 12 (oltre due mesi) per quello che transfermarkt chiama con pietosa reticenza "ritardo di condizione". Per me dare fiducia a questa società vuol dire accorgersi che il nostro mercato, pur fin qui non entusiasmante, è stato uno dei più vivaci se non il più vivace in assoluto della B, e che per esempio le altre due retrocesse, Cagliari e Venezia, paiono ben più in alto mare di noi. Per me avere fiducia in questa società vuol dire non scrivere e non pensare che questa squadra è gramma, grammissima, inguardabile, visto che ormai è fatta per più di metà da gente comprata da Spors e per il resto da gente selezionata da lui, dalla società e da Blessin tra quelli del vecchio corso. Se dico che questa squadra è gramma pure in B, quindi, sto dicendo che sono degli incompetenti e che in loro non ho in realtà alcuna fiducia.
Infine, lasciatemelo dire, per me avere fiducia in questa società significa che se anche a fine mercato sarò perplesso, o addirittura insoddisfatto, concederò a questa gestione almeno una decina di partite per dimostrarmi che mi sono sbagliato. Io non credo che Gudmundsson e Melegoni bastino a dominare la B, ma se i 777, Spors e Blessin dovessero pensarla così "dare fiducia" nel mio vocabolario comporta andare a vedere se hanno ragione con l'atteggiamento più positivo e incoraggiante possibile. 
Poi sia chiaro, se al 15 ottobre dovesse risultare chiaro che questi hanno fatto una squadra non all'altezza io divento una belva, non ho certo applaudito una retrocessione abbastanza vergognosa come quella appena arrivata per essere ripagato con una squadra da settimo posto in B.
Ma da qui ad allora certi discorsi e certi mugugni - perfino su Caso, mio dio, su CASO - mi sembrano lunari e mi ricordano quanto i genoani, pur vessati negli anni dalla sorte - siano sempre più che parzialmente responsabili delle proprie disgrazie.

Risposta al post di Quattromazzi scritto il 17/07/2022 - 21:22
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto