Non è il Caso

Di farsi problemi per Caso.
E nemmeno per Charpentier che forse senza il cognome francese sarebbe su al quinto piano Smile

Blessin li avrà valutati in queste due settimane,gli avrà pure dato una preparazione fisica ad hoc e se da domani,come pare, darà il semaforo verde per altre destinazioni,non è che ci dobbiamo strapparci i capelli e mettere su Change.org.

Caso lo aspettano a Frosinone mica al Toro e il francese all'Aarhus che deve rimpiazzare Wilshare che si è ritirato per darsi al golf.

Probabilmente il coach ha ritenuto che i due reduci della serie A,Melegoni e Portanova,sono migliori in B di due onesti mestieranti della Cadetteria.

Un giudizio tecnico che ci sta.
In questo raduno finalmente diverso da Neusfit il tedesco tirerà le somme, farà una altra piccola selezione e consegnerà non in busta chiusa,ma nella lingua madre,le due o tre richieste che serviranno per completare la rosa a sua immagine e somiglianza, sotto la sua responsabilità l'gida di Spors e il timbro finale di Blasquez.

Semmai ed è la domanda che mi faccio,in base alla ulteriore futura scrematura e alla scelte definitive di Blessin,il suo compare teutonico, avrà già sul suo taccuino,pardon nel suo computer,il nome, pardon l'algoritmo dei sostituti?

Li avrà già scelti e individuati,oppure si aspetterà il Prime Day di Amazon o un last-minute?

Buona domenica a tutti.

Ianna

Risposta al post di Quattromazzi scritto il 17/07/2022 - 06:13
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto