Re:Re:Difetto delle aspettative

La questione a mio parere è molto più semplice, se ho in squadra un Perin, un Torrente, uno Juric o uno che si professa Genoano della Nord mi aspetto, anzi pretendo, che conoscendo l’ambiente abbia quella “delicatezza” che si richiede ad un parente di famiglia nell’uscire dalla porta di casa. Scrissi proprio qua che per me Perin aveva chiuso e non lo avrei mai ripreso perché non mi era piaciuto il suo comportamento per andare alla Juve. Oggi sono bel felice di aver salutato l’ennesimo cuore genoano che farà da spola tra prestiti e squadre appena promosse ma voglio mettere Dragusin ad un livello molto meno grave rispetto a coloro che consideravo canterani di nascita o di adozione. Il Rumeno dopo l’esternazione pubblica del suo procuratore non l’avrei mai preso ma posso giustificarlo perché due mesi fa il Genoa non era nei suoi programmi e lo sfotto social, quando resta blando e civile, mi risulta molto simpatico. Bene ha fatto lo stadio a fischiare Izzo e bene abbiamo fatto noi a dimenticarci in un battibaleno un Eranio o un Panucci in precedenza. Si esce e si entra dalla porte ogni giorno ma è lo stile che determina un calciatore da un altro. Scanziani ha giocato per tutte e due le squadre eppure se ne parla ancora bene da entrambi le parti…

Risposta al post di Quattromazzi scritto il 13/07/2022 - 23:33
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto