Re:Re:Settebello OT

Ciao Mister No Wink
Sinner è un flipper niente male...punti di forza risposta e ritmo. Rovescio meglio del dritto.
La cosa più bella è vederlo colpire sempre in avanzamento e spinta mentre  la palla sale, così prende velocità negli scambi tesi e da il meglio contro i bombardieri.
Punto debole la scarsa capacità di variare il gioco e colpi troppo piatti per il tennis moderno. L'erba aiuta chi colpisce così. Peccato duri poco e le rotazioni siano fondamentali su terra e cemento.
Assomiglia tremendamente a Rublev anche se, alla sua età, può ancora migliorare tanto e pare più solido mentalmente. 
 
Ha cambiato team di allenamento per crescere tatticamente e provare a variare di più.
Charlie (Alcaraz) ha meno rovescio ma una capacità incredibile di variare il gioco. Gioca piatto e carico, tira forte e accorcia, scende a rete a chiudere i punti e chiama a salire l'avversario per passarlo. Ma soprattutto sa essere efficace sia quando ė in spinta (quando colpisce  mentre la palla sale allá Sinner) sia in difesa (quando scende) con le rotazioni. Il difetto residuo del nostro altoatesino.
Fisicamente e mentalmente una bestia. Predestinato.
Un certo giorno scriverò una storia che mi riguarda è che mi lega a questo ragazzo.
Domenica la vedrei dipinto anche se l'esclusione dei tennisti russi, in uno sport individuale, lo trovo inaccettabile e mi mette male con Wimbledon quest'anno. A prescindere dalle motivazioni.

Risposta al post di Mister No scritto il 01/07/2022 - 17:23
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto