Re:Re:Mercato al via?

Fondamentalmente per una questione di ingaggio e di età.
Ekuban pesa a bilancio Genoa per 2 milioni di ammortamento, ma ha un triennale da 1 netto che con il decreto crescita pesa 1,5.
Vantaggio fiscale che decade se lo cedi all'estero, ma parliamo di 500 mila euro complessivi, niente di trascendentale.
Il Genoa per ragioni di regolamento dovrà scendere da 75 milioni di monte ingaggi totale a circa 50.
Presumibilmente i 14-15 calciatori già usciti pesano sul monte ingaggi complessivo del Genoa per circa 20 milioni lordi.
Per cui balli su circa 60.
Altrettanto presumibilmente usciranno dal Genoa calciatori come Criscito e Maksimovic che pesano per 6 milioni lordi.  Caicedo pesa quasi 4, Biraschi quasi 2, Ghiglione idem, Sturaro con il suo attuale contratto più di 3, Badelji 2,5..via discorrendo.
Da quel che ho capito la soglia dei 50 milioni(che sono calcolati in percentuale ai ricavi per cui non è un dato assoluto) è quella oltre la quale si paga una sorta di luxury tax per cui vanno garantiti dalla proprietà(lo faceva il Monza la scorsa stagione per dire).
Dovessi mettermi nella testa di Spors direi che il Genoa tirerà a scendere il più vicino possibile a 40 per poi risalire non molto oltre i 45 in modo da avere margine sulla "luxury tax".
Ekuban subito dopo Caicedo, Sturaro, Criscito, Badelji e Maksimovic è il calciatore più pagato del Genoa di quelli che non sono in scadenza al 30/6. Seguono poi Bani, Ghiglione, Favilli, Biraschi, Hernani, Cassata e via via.
Bani, Sturaro e Badelji mi sembra ragionevole ipotizzare che possano\vogliano rinnovare a cifre più contenute(7-800 mila euro di tetto massimo) spalmando su 2-3 anni i loro emolumenti in modo da costituire l'ossatura del Genoa tedesco/americano.
Il resto dei nominati, tranne Ekuban, sono esuberi.
Ekuban ha 28 anni, zero margini di crescita e 2 anni di contratto: uscirà dal triennale col Genoa a 30 anni.
Direi che ci sono 3 opzioni sul tavolo:
1) Lo cedi in A mantenendo il vantaggio fiscale, in modo che il tuo monte ingaggi sia sgravato del costo;
2) Lo cedi all'estero per 2,5 milioni rendendolo in Turchia dove ha fatto decentemente per cui vai patta con l'operazione;
3) Rinnovi per 3 anni o 4 a 6-700 mila euro, non so se perdi i vantaggi fiscali ma almeno lo porti in linea con il nuovo salary cap.
L'opzione 3 mi sembra fantascientifica, calciatori come o meglio di Ekuban ne trovi a valanghe con 6-7 anni di meno.
Tendo a escludere che Blessin si incateni ai cancelli del Pio per Ekuban ergo, l'italo-ghanese andrà via.

Risposta al post di LajosDetari scritto il 20/06/2022 - 12:45
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto