Re:Re:BostOT

Qualche anno fa ho fatto un lungo viaggio in Ungheria.

L'ho attraversata quasi tutta visitando molti posti.

Paese pieno di storia, arte, letteratura e di grandi pallanuotisti nonostante non si affacci sul mare.

Budapest è meravigliosa.

Durante il soggiorno nella capitale mi hanno colpito alcune cose.

La casa delle torture, l'installazione sull'argine del Danubio in prossimità del meraviglioso palazzo del parlamento e il fatto che non sopportano i russi e come dargli torto.

È una città dove si respira la storia del nostro continente, sia passata sia piu recente.

Parlano una lingua incomprensibile e per nulla intuibile nella lettura e in pochi conoscono sto belin di inglese.

Italia è Olaszország, immaginatevi il resto e tu Edo lo sai Smile

Ho viaggiato lungo il Balaton e ho anche visitato la zona montuosa al confine con la Slovacchia dove sono stato per due volte in vita mia.

Natura bellissima, foreste, grotte, colline curate, grandi vigneti e vini e la possibilità di godersi delle bellissime terme a prezzi popolari.
Da loro è rimasta una tradizione accessibile a tutti.

Per curiosità sono stato anche a Sopron, cittadina di confine, che nel 1921 con un plebiscito scelse Ungheria e non Austria.

Unico neo, se così si può dire, dopo un po' non ne puoi più di mangiare carne ed il poco pesce che propongono è di acqua dolce e per un genovese non è il massimo Smile

Risposta al post di edoardo777 scritto il 07/06/2022 - 18:49
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto