Re:Re:#zangrilloout

Ciao!
Le cose faranno il loro corso.
Il rispetto dei ruoli, il sostegno del management operativo da Blasquez a Blessin passando per Spors, è  coerente prima che corretto ed in linea con il buon senso che auspichiamo finalmente ispiri la gestione del Genoa.
Capisco l'incazzatura, ma tirarli per la giacca, lanciare petizioni online per consigliarli come agire nei confronti di un dipendente (part time) non dimostra sostegno ma agitazione.
 
I tentativi di delegittimazione in corso, se ispirati da dentro, saranno stroncati.
La tifoseria si è espressa e, ci fosse stato bisogno, chi dovesse sentirsi a disagio nel metterci la faccia, ha avuto la risposta migliore: massima fiducia alla società!
Piuttosto possiamo approfittare per schematizzare le tesi truffaldine e riconoscere alla fonte i sabotatori, persino individuarne la provenienza di massima.
 
"bisogna conoscere il calcio italiano e la B in particolare"
"non serve l'algoritmo, metodi tradizionali"
ergo:  dovete passare da agenti, procuratori e mafia calcistica italica con DS, allenatori e vecchie glorie annessi e connessi
 
"hanno grandissime responsabilità per la retrocessione" 
"Blessin ha fallito"
ergo: col merda non si retrocedeva, venite da mamma (vedi sopra)
 
"il prossimo anno è esiziale, dobbiamo salire immediatamente, vogliamo certezze" 
ergo: okkio che se non vinci il primo tempo della prima amichevole parte il casino, se non hai preso chi diciamo noi rischi di brutto. Se devi gestire millemila esuberi e cento milioni di puffi cazzo me c'entra? non hai preso Sheva pure tu? 
 
Come sempre non è facile distinguere, se non in casi patologici o eclatanti, la malafede dalla legittima preoccupazione. Perché mezze verità è tesi più o meno genuine o condivisibili si annidano tra gli slogan degli avvelenatori di sorgenti.
Per discernere occorre porre domande di riconoscimento, avere il coraggio di rischiare sportivamente nel breve periodo in cambio di coerenza, risanamento e risultati certi nel medio. Bisogna aver memoria da elefanti e voglia di puntualizzare in ogni occasione.
Ad esempio compiendo scelte drastiche (per definizione parzialmente sbagliate ma di sicurezza) come non collaborare di principio con chiunque abbia lavorato con enrico preziosi. Giocatori in attività parzialmente esclusi perché di qui, per un mese di media, sono passati davvero tutti. In questo la B può aiutare.
 

Risposta al post di Bortolazzi scritto il 19/05/2022 - 22:02
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto