Re:Re:Gasperini

Caro Massimo tanto è inutile insistere, per la precisione non solo si era rotto Milanetto ma si era spaccato anche il pupillo Paro altrimenti il buon Motta avrebbe passato in tribuna mesi per poi rescindere a Gennaio, dopo la partita con il Milan, vinta, con tutti euforici, l'unico incazzato come una biscia in sala stampa, "e con l'arrivo di Motta qualcuno finirà in tribuna!", era lui, quello che sa scegliersi i giocatori, quello a cui vorrebbero tutti dare carta bianca: Zeytulaev, Gasbarroni,Olivera, Paro, De Ceglie, Marco Motta, sono solo alcuni dei grandi giocatori da lui scelti e da lui portati a vette di eccellenza Laughing out loud

Risposta al post di Nemesis scritto il 19/05/2022 - 15:07
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto