Re:Re:Una buona notizia e una cattiva notizia.

Comunque, ripeto, è giusto parlarne ma per me stiamo dando troppo credito agli spifferi dei soliti quattro pensionati da studio televisivo. Gli stessi che sussurrano che l’altra squadra è praticamente fallita e mi viene da ridere al solo pensiero, visto che è dimostrato che ad ogni sliding doors storicamente loro beccano quella giusta.

Questo per dire che per me è tutta fuffa: non dai le chiavi di casa tua in mano ad uno che ti fa saltare come prima cosa l’allenatore marketing che hai scelto per poi sconfessarlo dopo 5 mesi.

Adamoli è già passato rapidamente da essere l’alfiere del nuovo corso, quello che appoggiava ogni decisione, al parlare di decisioni cervellotiche e strade ardite, auspicando piu genoanità al posto del freddo tedesco.
È imbeccato da Zangrillo, che evidentemente vuole scalare posizioni in società ma spero si ritrovi presto alla porta.

Risposta al post di layos scritto il 16/05/2022 - 21:47
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto