Re:Re:Una buona notizia e una cattiva notizia.

Dunque visto che facciamo un po’ di fantamercato, provo a fare due ipotesi su come mi muoverei io.
Premetto però che non ho bene in mente la situazione dei contratti e la liquidità disponibile quindi vado con la mia utopia.

Dunque direi che:
Hefti Ostigard (che Blasquez ha detto che vogliono trattenere e lui vuol restare)
Frendrup Gudmundsson Yeboah
Questi restano al 100% e su di loro bisogna puntare
Amiri bisogna provare a trattenerlo ad ogni costo.
Badelj Semper Cambiaso Agudelo (se rientra) Bani Sturaro
Vanno riconfermati
Ghiglione se si abbassa lo stipendio può restare, altrimenti fuori dai coglioni, ci teniamo Candela come riserva
Bianchi e Charpentier possono completare la rosa
Tutti gli altri possono fare le valige

Ora, serve gente che abbia gamba ed abbia passo. Onestamente nello spot di terzino sinistro non si chi si possa prendere, magari vedrei di strappare un contratto con Calafiori già che è qui: giovane e che ha bisogno di giocare per rilanciarsi, in B potrebbe fare il suo (a Roma non farebbe mai un minuto)

Sulla trequarti io prenderei Cafaro che è già in casa 777 essendo allo Standard Liegi: 25 marzo ‘97 (siamo nati lo stesso giorno, io 98 però lol) quindi ha l’età dalla sua parte. L’ho visto giocare di persona quando era allo Stade Reims, ha classe ed è rapido.
Se non vado errato anche Lestienne è allo Standard, potrebbe tornare e farsi un anno a Genova che si sta bene, da alternare sull’ala va più che bene.

Passiamo al mercato vero e proprio: Strefezza. Dobbiamo prendere Strefezza: giovane, italiano (mezzo brasiliano), sarà difficile perché ha segnato una valanga di goal da ala e senza rigori nella squadra che la B l’ha vinta, ma serve un acquisto serio e che possa dare impatto alla categoria.

Zanimacchia anche può essere un ritorno interessante, un nostro ex, in B potrebbe trovare spazio ed 8 goal e 5 assist sono un buon bottino per un esterno.

Centravanti: uno tra Lucca (ora che è scemato l’hype e visto che si deve rifare di un brutto girone di ritorno) e Colombo sono i due su cui punterei: conoscono la categoria, hanno fame e voglia di sfondare, hanno caratteristiche diverse, ma ambedue sono funzionali al progetto IMHO. Se poi abbiamo i soldi veri ci prendiamo Dolberg dal Nizza e uccidiamo il campionato.

Speremmu ben, Dagghe Zena!

Risposta al post di edoardo777 scritto il 16/05/2022 - 18:06
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto