Re:Re:Apolidi 1 - Genoa 0

E' vero che se va via un Ostigard se ne trova un altro e se va via Cambiaso io faccio i ravioli, però una società nuova deve anche dare dei messaggi, i giocatori che hai preso a Gennaio, più quelli che in rosa individui come importanti, devono restare per dimostrare che le cose adesso si fanno in modo diverso.
Nella scelta poi di quelli da confermare è la mentalità che conta.
Badelj in B è un Dio del calcio, ma se non mi assicura quella continuità di chi ha voglia, fame, e qualità mi interessa poco che faccia il Badelj nello scontro diretto col Brescia in casa se poi a Cosenza un sabato pomeriggio di caldo infernale non scende praticamente in campo.
Bani ad esempio sono due anni che retrocede, a Parma e con noi, è un giocatore che in B è affidabile? Io avrei detto di sì ma l'ho visto a Firenze, sotto di non so più quanto, dai 4 ai 6, c'era Vlahovic che continuava a voler segnare, in uno di quei tentativi ha preso un colpo del tutto involontario da Bani, poverino si vede che ha sentito bruciare la pelle, ed ha continuato ad insultarlo per minuti interi, e Bani che continuava a scusarsi, allargare le braccia, provare a spiegarsi, e l'altro a mandarlo a fanculo: lì devi andare a parlargli in un orecchio, falla finita idiota o ti faccio vedere io cosa significa sentire male, pezzo di merda.
Immagino Sottil cosa gli avrebbe detto, se non hai carattere sarai sempre un perdente.
E' importante che arrivino un certo tipo di giocatori, più abituati possibile a giocare per vincere, e con qualità, ed è altrettanto importante lasciare andare via quelli di questa rosa che ormai non danno più le minime garanzie in tal senso, compresi quelli che faranno carte false per rimanere tipo Sturaro.

Risposta al post di edoardo777 scritto il 01/05/2022 - 13:02
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto