Re:Apolidi 1 - Genoa 0

Primo tempo ancora ancora, solito andamento da derby in cui prendi goal alla seconda mezza azione, estemporanea, ma alla fine rischi niente, sei aggressivo il giusto, e davanti hai anche prodotto qualcosa, anche se non pulitissimo, per il quale meriteresti ampiamente il pareggio.
Secondo tempo, credo il peggior Genoa dell'anno, compreso il periodo degli svarioni totali di Ballardini e dei catenacci di Sheva.
Senza piano B, sparita l'aggressività la squadra non sa che fare della palla, e una squadra così non può stare in serie A, e se sia così anche per colpa dell'assenza di schemi da parte dell'allenatore lo scopriremo solo l'anno prossimo, io non credo, il che fa ancora più sensazione perchè l'avversario era veramente ridotto al nulla, mi è parso stanchissimo, i Sensi e Sabiri, ai quali Giampaolo ha chiesto gran sacrificio nel primo tempo, non stavano più letteralmente in piedi, ma il Genoa non è più riuscito a portare la partita sul piano della battaglia.
Frendrup in quel frangente aveva letteralmente autostrade davanti e lì il cambio con Hefti non è possibile che non sia stato fatto, a meno che lo svizzero fosse rotto.
Anche l'ingresso dei due elegantoni ha contribuito alla sparizione del Genoa, Melegoni inesistente, l'islandese di poco meglio, ma è stata mortifera l'uscita di Amiri, arrabbiatissimo giustamente, va bene che ogni tanto perdeva palla o si incartava, ma era l'unico in grado di portarla là davanti e imbastire un'azione.
L'ostracismo verso Yeboah continua invece ad essermi del tutto incomprensibile, immagino lo vedremo in queste ultime tre partite giusto per aziendalismo, unica consolazione, almeno quando è entrato ha fatto la prima punta.
Veramente il peggior Genoa e il peggior Blessin della stagione, ovviamente contro di loro.
Tre partite su tre che giochiamo conoscendo la sconfitta del Cagliari, e tre partite su tre che non riusciamo a fare un punto, anche questo è indicativo.
Il rigore sbagliato, dopo un secondo tempo del genere, passa quasi inosservato.
E' solo simbolico: sbagliato dal giocatore più legato alla vecchia proprietà, più legato al vecchio corso degli amici degli amici e dei gruppetti nello spogliatoio che si sceglievano i mister e si autogestivano, più legato alle tante salvezze con occhiolini, sorrisi e pacche amichevoli, che non si è fatto mancare nemmeno oggi al suo ingresso, verso l'arbitro e Quagliarella tra gli altri, il suo errore chiude definitivamente una pagina di storia.
A mai più.

Risposta al post di Mister No scritto il 30/04/2022 - 20:02
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto