Re:Re:Apolidi 1 - Genoa 0

Al campionario del Doria mancava l'episodio finale a favore:
Rigore a favore del Genoa,sotto la Nord,lo tira giustamente il capitano in campo,senza forza,senza garra,senza convinzione e ne esce un passaggetto di interno sinistro come i suoi ultimi tocchi da tre anni a questa parte.
Il rigore si può sbagliare eccome,ci sta,ma andare cosi su quella palla decisiva e scegliere lo stesso angolo di sempre(lo sa tutto il mondo che tira a destra del portiere),da un Capitano e non da Gudmsusson,si può sbagliare,ma non si può vedere calciarlo cosi.
Per il resto facile sparare sulla Croce Rossa Genoa oggi e ora.
Abbiamo perso contro una squadra di ravatti,piu ravatta di noi,che ha giocato sul vantaggio trovato per terra e che il Cielo poteva farci pareggiare,ma a quanto pare il loro Diavolo è più forte e potente di Madonne,Angeli e Cristi.
La immagine della loro supremazia è nel loro portiere,non nel rigore parato,ma nel rinvio del primo tempo su Galdames:
Scivolata,rinvio non sul corpo,ma in faccia e palla che va di lato.
Potevamo giocare fino a domattina,Yeboah caro Blessin lo si fa giocare sempre anche per quello che ha fatto domenica scorsa,ma conntro il Culo non si vince.
Siamo riusciti a perdere nella lro crisi più profonda,con un allenatore che sta facendo ridere da quando è arrivato,con una società sull'orlo del fallimento,un presidente agli arresti domiciliari e con un pubblico di quarta categoria.
Non c'era nulla da fare,ne allora,ne oggi,ne domani.
Una sola speranza abbiamo per risorgere e ripartire:
Il Loro Fallimento.
Per nostra fortuna ,malgrado la B,noi questo incubo e scenario non lo abbiamo più.
Per questo oggi mi sento sollevato e fiducioso.
Ianna
 

Risposta al post di Mister No scritto il 30/04/2022 - 20:12
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto