Re:Re:Piccoli è arrivato

Diciamolo piano, ma con l'Udinese abbiamo avuto tre fattori significativi dalla nostra parte:
 
1. Il cambio di allenatore e la sferzata che ci si aspetta sempre (oltretutto passando da gestioni più compassate come quelle Sheva/Ballardini, ad una apparentemente più energica e psicologica come quella del tedesco)
2. Il fatto di avere il vantaggio sull'Udinese che non conosceva quale sarebbe stata la nostra strtegia e tattica di gara, dovendo quindi preparare la partita al buio. Fattore che non ci sarà più da qui in avanti, a meno di non cambiare, affinando, ancora la tattica.
3. L'Udinese era stata falcidiata dal covid qualche settimana prima ed aveva qualche assenza e qualche giocatore probabilmente non al meglio della preparazione.
 
Tutte queste cose hanno giocato a nostro vantaggio, però teniamocele per noi e speriamo che la buona prestazione abbia infuso un po' di autostima a che c'è e magari speriamo che chi arriva (o è appena arrivato) abbia carattere per trascinare gli altri fuori da una condizione mentale che con Firenze e Spezia ci avvano fatti apparire come morti viventi...

Risposta al post di layos scritto il 26/01/2022 - 12:57
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto