Re:Re:Sentiero stretto stretto

Io ammiro l'ottismo, ma ieri abbiamo giocato contro una delle poche squadre più scarse della nostra o per lo meno di livello comparabile e abbiamo perso e perso con pieno merito.
Non è che dici abbiamo attaccato all'arma bianca e preso l'inculata in contropiede di sfiga o disattenzione, non è stata una sconfitta alla Juric (mi viene in mente la partita col Bologna con Laxalt che si perde Palacio su una ripartenza da calcio d'angolo dopo che abbiamo attaccato senza fortuna per 90 minuti).
Nesssun giocatore si è ripreso, col cambio di allenatore, dal grigiore ballardiniano. Nessuna miglioria sul piano del gioco o di niente si è vista. Shevchenko ha provato a mettere in ordine un po' la difesa, ma con il risultato che non tiri in porta nemmeno una volta in tutta la partita.
Non è che tu possa sperare ogni domenica che l'unica palla buona a partita che capita a Destro lui la butti dentro. 
Io penso che il crocevia della stagione fosse la partita di ieri, che vincendola avresti avuto la possibilità di accorciare in classifica e invogliare qualche giocatore di peso e di nome ad unirsi alla lotta, con la prospettiva di giocare il prossimo anno in A. 
Per come siamo adesso i giocatori buoni non li convinci manco coi soldi di Bin Salman, salvo prenderli in prestito secco e la promessa di andarsene se retrocediamo, non certo il viatico migliore per vederli lasciare le rotule in campo.
Le possibilità di salvezza secondo me sono inferiori al 5%.

Risposta al post di Geppo il folle scritto il 10/01/2022 - 12:54
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto