Re:Re:Piccoli

Io sono uno dei pochi che, pur apprezzando il giocatore, lo lascerei dove sta per il rischio che mi salti due o tre mesi per infortunio e disabitudine al ritmo partita, figurarse se mi preoccupa Vecino, preferisco 10 volte il profilo alla Kucka quando è arrivato.
Quanto a Joao Pedro, è avviato, con chierica e calzettoni bassi, a un futuro da numero 10 nelle categorie minori brasiliane Smile
Non so se è chiaro ma a me non muove nemmeno un pelo, sono anche convinto che al primo giorno utile caleremo un annuncio multiplo con gente mai nominata prima e proveniente da campionati europei.
Direi anche che se fossimo al Chievo potremmo tranquillamente anche perdere Gennaio, e cominciare a giocare il mese dopo, che, facendo le cose che credo faranno, ti salvi lo stesso.
Però penso anche che Zangrillo abbia fatto sapere che da queste parti non è mai salutare flirtare con lo psicodramma, c'è già chi ha ansia quando manco avevamo il campo, da rizollare, per allenarsi, la gente poi a livello locale non sente alcun entusiasmo tranquillizzatore dai media, a livello nazionale si sente dire che tizio non è convinto, che Baselli o Rincon, dei quali erano pure contenti, te li "frega" il Cagliari, che Miranchuk e Barak, due nomi caldi, se li scambiano altri, e che forse prendi Piccoli in prestito, in più la voce "preso!" invece che riferita a un giocatore riguarda il covid a Sheva e Criscito, noi possiamo fare tutti i discorsi logici che vogliamo, essere ben consapevoli di cosa significa inserire un Piccoli come primo tassello, di come opera Spors, della qualità di un titolare allo Sparta piuttosto che al Genk, ma se a Sassuolo vanno a giocare i soliti e finisce male, anche che te la rubino con 3 rigori inventati, poi son cazzi a indicare con calma le vie di fuga quando si scatena il panico.

Risposta al post di Pruzzolo scritto il 28/12/2021 - 20:59
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto