Re:Re:Udinese Genoa 0-0

il palleggio a centrocampo e sulle fasce non trova quasi mai sbocchi per servire le punte.
E mi chiedo se questa impostazione mentale possa reggere contro squadre capaci di maggiori accelerazioni e maggiore ritmo.

Se vuoi il mio parere non reggerà mai, accontentiamoci di segnare un più uno contro l'Udinese, io temevo già molto che l'apparente buon primo tempo, come a Spezia ed Empoli, fosse solo un riflesso dell'atteggiamento dell'avversario, oggi almeno l'abbiamo portata a casa, non so se ci saremmo riusciti tre settimane fa.

il palleggio a centrocampo e sulle fasce non trova quasi mai sbocchi per servire le punte.
Il nuovo staff tecnico sembra aver scelto la strada di consolidare l'impianto della gestione precedente, soprattutto per quanto riguarda la scelta degli interpreti.

Io spero che siano scelte obbligate dalla condizione degli altri, perchè se davvero considerano Sturaro e Rovella le migliori opzioni nel ruolo, a parità di condizione di tutta la rosa, è chiaro che i tuoi rilievi sul tipo di possesso palla varranno, immutabili, sempre, e, come col vecchio tecnico, continuare a fare le stesse cose aspettandosi risultati diversi non è proprio una strategia geniale.
Quindi ok il consolidamento, la scelta di Sabelli rispetto a un Ghiglione che spesso non fa nemmeno le cose elementari in fase difensiva, va giustamente in questa direzione, ma poi qualcosa bisognerà cambiare in mezzo, e prima di Gennaio, a mio parere.
Nel frattempo il 3-5-2 classico è sicuramente più salutare, la squadra si muove meglio e Badelj infatti ritrova subito il suo perchè, aspettando che i Genoani se ne accorgano, oggi va di moda, non si sa perchè, stroncarlo, e possiamo aggiungere almeno Ekuban e Sabelli, per quel che valgono, recuperati alla causa.
Mi piacerebbe anche che Vazquez non uscisse più ma lì meglio non aprire il libro Smile

 

Risposta al post di edoardo777 scritto il 28/11/2021 - 15:08
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto