Re:Re:CONFERENZA DI PRESENTAZIONE MISTER SHEVCHENKO

Al di la delle parole estratte a cazzo dal cilindro, la cosa più allucinante sono tutti gli "ehh, ohh, eh no...." come se fosse uno che commenta la partita assieme agli amici mentre la stanno guardando tutti insieme. Non riesce a mettere insieme delle frasi di senso compiuto e usa sempre delle circonlocuzioni convlute e prive di qualunque senso per darsi il tono di quello che parla forbito. E' completamente impossibile capire come stia andando la partita sentendo le sue radiocronache, tanto è vero che io ormai, se non posso vedere la partita, preferisco le dirette testuali, anche se Radio Nostalgia funziona anche via Internet.
Speriamo che una società moderna e che ambisce a crescere anche sotto il profilo della visibiltà pretenda dai media ai quali concede le esclusive, degli standard di qualità ben diversi da quelli odierni.
Per altro per leccare il culo a Josh Wander allo scopo di entrare nel cerchio magico con il vinello e la chitarra in ritiro, come faceva con Preziosi, dovrebbe prima imparare l'inglese. Cosa che implicherebbe di aver prima imparato l'italiano. Per fortuna c'è un abisso.
 

Risposta al post di Grifondoro70 scritto il 11/11/2021 - 18:58
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto