Re:Re:Se io posso cambiare, voi potete cambiare ...allora tutto il mondo può cambiare.

Bisogna dare aperture di credito a tutti, allenatori, dirigenti, calciatori, proprietari. Li vediamo all'opera e li giudichiamo come professionisti e, con magari più parsimonia di giudizi trancianti, come persone, salvo che proprio non se lo meritino.
Io penso che Juric, Thiago, Maran e in ultimo Ballardini abbiano subito l'effetto di essere in una società gestita malamente e in modo padronale da qualcuno che aveva interessi diversi rispetto al miglior risultato sportivo.
Juric in particolare, che sembra una persona molto coinvolta in quello che fa, probabilmente ha finito per rimanere sotto la pressione delle aspettative, non è un caso che abbia fatto benissimo dappertutto, meno che qui.
Ora le cose cambiano e finalmente avremo una società gestita in modo manageriale con l'obbiettivo di crescere di valore e di fatturato la quale cosa si può fare solo attraverso investimenti e risultati e non certo con decisioni umorali come esonerare Andreazzoli dopo aver telefonato ad un telecronista (parecchio stazzo, per altro).
Nell'ottica di far aumentare il valore alla società aver chiamato uno dei più forti giocatori degli ultimi anni, un campione stravincente e conosciuto da tutti, genera una visibilità che gli allenatori del profilo che di solito cerchiamo noi non riescono a raggiungere nemmeno lontanamente.
Lo stesso Gasperini, che da noi ha fatto benissimo, se anche fosse tornato per le lusinghe dei dollari americani, non sarebbe stato certo vissuto dal mondo del calcio internazionale come una notizia di rilievo.
Ora, come sempre, la fase della semina è quella delle speranze, che poi dovranno essere suffragate dal raccolto. Diciamo però che se si sbaglia la semina è difficile poi avere un buon raccolto.
Approfitto anche per salutare il dott. Gatto che, molto signorilmente, essendo stato il dottore del Genoa legato alla vecchia proprietà, con l'avvicendamento ha deciso di andare via in silenzio, senza chiedere niente, per spirito di servizio. Un grande genoano, come suo padre, ce ne fossero.

Risposta al post di Bortolazzi scritto il 10/11/2021 - 09:17
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto