Re:Re:shevchenko

Il Venezia che ha messo il pullman per rubacchiare un punto ha appena battuto la Roma, in una partita che definire un furto è riduttivo, il rigore del 2-2 del Venezia è fantascienza.
Fallo per la Roma che diventa rigore contro, mai visto.
Comunque siccome conta il risultato al fischio finale, direi che è la risposta automatica a quel che può succedere.
Rubacchiamo 3 punti anche noi a qualcuno e siamo a 12.
L'Empoli che ieri abbiamo chiuso in una metà campo 60 minuti e che ha preso un goal del pari da manicomio al 90esimo, ha battuto la Juve.
E' l'ennesimo, *ennesimo*, campionato in cui siamo nella stessa situazione e tutti gli anni vi parte la frizione allo stesso modo.
Ci siamo salvati con Nicola facendo 14 punti nel girone d'andata.
La media punti per arrivare a questo risultato è praticamente quella del peggior Juric.
La squadra, di nervi, di riffa o di raffa, ha sempre tenuto in piedi le partite se si esclude il 4-0 di San Siro. Per altro con 2 goal nel finale.
Arriva un nuovo allenatore, dirà le sue cose, è uno che non ha avuto paura di fare del catenaccio, metteremo anche noi il pulman e faremo i nostri punti.
Poi, per noi è importante che le squadre che stanno a lottare con noi, non scappino oltre i 7-8 punti. Avere il Venezia sopra di 2-3 non mi spaventa, ne abbiamo mangiati 13 in 20 al Benevento.
L'allenatore che abbiamo appena preso costa alla società 7 milioni l'anno(staff compreso) a cui aggiungere i 5 che costeranno sempre staff compreso Maran e Ballardini.
Non voglio credere che a questo investimento, non segua un mercato adeguato.
Serve solo stare tranquilli, fare il nostro mestiere di tifosi e pazientare.
Il calcio moderno, è uno sport in cui può succedere letteralmente di tutto, puoi far punti da tutte le parti e non ci sono squadre imbattibili.

Risposta al post di marchino73 scritto il 07/11/2021 - 14:45
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto