Re:Re:Ballardenko (copyright GdO)

La risposta certa la darà il campionato.
Come scritto da Flavio, Sheva (a differenza dei fenomeni alla Dionisi o Italiano o De Zerbi) non disdegna il sano pragmatismo. Almeno, questo è quello che le partite da CT dicono. Agli ultimi Europei, meno offensivi degli ucraini ricordo solo gli inglesi e gli svedesi. Certo, fare il selezionatore è diverso che fare l'allenatore ma (se il vice sarà Tassotti, uno che lo è stato fra gli altri anche di Ancelotti) il compito, in attesa del DS, sarà meno gravoso. Anche se alla fine al Genoa di oggi serve quasi più un selezionatore. Fra 34 giocatori di merda, ma pur sempre un selezionatore. Tocca fare una selezione come prima cosa, magari non basata sull'anzianità ma su quanto può realmente offrire un calciatore e quanto può essere utile nel presente e in prospettiva.
Un esempio? Dal "CT Sheva" mi aspetto che per prima cosa non convochi più Biraschi... Laughing out loud

Risposta al post di tidon grifo scritto il 06/11/2021 - 02:02
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto