Re:Re:Genoa 0 - Venezia 0

Enzo, 'sta cosa che la rosa è molto scarsa lo diciamo tutti gli anni santissimi, salvo poi scoprire che quando Zappacosta, Perin, Shomurodov, Zajic, Strootman vanno via la loro mancanza la senti eccome.
Se vado a vedere gli ultimi 10 anni di muretto troverò sempre la solita litania che siamo grammi, che siamo i più grammi della serie A, che è una squadra che faticherebbe in B e alla via così.
Ed è, per il mio modesto avviso, un falso problema. Come è un falso problema l'allenatore.
Il problema è, come sempre, che per fare una squadra di calcio ci vuole un progetto, come per fare una casa. Non si va a braccio, improvvisazioni, scelte estemporanee. Perché se una casa la costruisci così, ad estro, poi ti trovi porte che non si aprono, scale troppo ripide, angoli bui e freddi, zone poco illuminate o posti in cui si schianta dal caldo.
Poi hai voglia a prendertela con quello che ha messo le piastrelle o col falegname che ha fatto le porte e le finestre, il problema parte dal progetto.
L'anno scorso sotto la gestione ballardiniana, con la squadra che avevi, hai tenuto una media punti di 1,2 a partita, con proiezione finale di 52 punti, 0,7 goal subiti a partita, un impianto di gioco consolidato e, per quanto magari non divertentissimo, efficace.
Quello che un dirigente assennato avrebbe dovuto fare, confermato l'allenatore, sarebbe stato confermare quella squadra in blocco, salvo qualche ritocco.
Maksimovic o Nkolou per Radovanovic sarebbe stato un ottimo cambio, così come Sirigu per Perin, entrambi a costo zero.
Partito Eldor per fare cassa e Zappacosta per impossibilità di trattenerlo, si sarebbero dovuti cercare e investire ogni risorsa per cercare due profili idonei a sostituirli, invece che Fares, Caicedo e Toure che sono sostanzialmente inutili.
Questa squadra, con queste valutazioni, si sarebbe dovuta fare a Luglio, in modo che ad Agosto si pagasse il dazio dell'inserimento dei nuovi, si potesse valutare se qualche scelta è stata azzeccata oppure no, e apportare i correttivi del caso.
Il fatto che siano stati presi Andrenacci e Semper è la dimostrazione di questo procedere a braccio, senza criterio e senza una aderenza ad un progetto tecnico-tattico.
A sentire i genoani la rosa dell'anno scorso era una merda, imbottita di cessi, che sarebbe stata da buttare in mare. E invece non era così, come non è così quest'anno.
Il problema che abbiamo quest'anno è che la rosa non funziona bene con nessun modulo e Ballardini sta ruotando troppa gente senza dare un canovaccio di gioco e una formazione titolare perché teme probabilmente che qualcuno possa prima o poi venirgli utile.
Ci sono errori suoi ma anche errori dei calciatori, compresi quelli dai quali errori non te ne aspetteresti, vedi Maksimovic e che certo non avrà il problema della maglia pesante.
Io penso che questa rosa possa perdere a Torino col Toro o pareggiare in casa con Verona e Fiorentina, soprattutto in una fase di costruzione, ma fare 2 punti e un solo goal su rigore, contro Spezia, Salernitana e Venezia è uno scempio. Essere stati la peggior difesa del campionato per le prime dieci giornate, pure, avendo uno dei migliori portieri della serie A. Siamo stati in vantaggio in tutto 6 minuti col Verona e 8 col Cagliari, su 1000 minuti giocati. Un solo goal nel primo tempo. Siamo sempre passati in svantaggio, anche nell'unica volta in cui abbiamo vinto e nelle volte in cui abbiamo pareggiato. 31 giocatori impiegati, 5-6 moduli diversi.
Ci sono molte giustificazioni per molte cose, ma poi ci sono anche responsabilità specifiche. 
Tutto questo premesso dubito che Pirlo, per quanto riverito campione per il quale tutti i ragazzi della nostra rosa proveranno un metus reverentialis anche superiore a quello che avrebbero verso un qualsiasi altro allenatore più scafato, senza che la società lo supporti adeguatamente nelle scelte che dovrà fare, possa risolvere questa situazione da solo. Lui come Klopp o Guardiola.
Mazzarri che è uno sparagnino e un lamentoso, ma che di certo non è un cretino, a Cagliari e in una situazione molto meno ambigua della nostra, non ci sta dando in una casa. E Mazzarri, per ora, lo avrei preso 10 volte su 10 al posto di Pirlo.
 
 
 

Risposta al post di Enzo65 scritto il 02/11/2021 - 12:31
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto