Re:Re:Spezia 1 - Genoa 1

imprenditori capaci ed economicamente capienti che entrano ad ottobre non retrocedono a giugno, e neppure rischiano la B, perchè i problemi di sopravvivenza li risolvono prima

Ecco, questo mi preme sottolinearlo, va bene il closing, va bene anche ipotizzare che abbiano la freddezza di chi sa di calcio più del semplice tifoso emotivo, ma, tanto per ricordare un recente proprietario quando ancora i suoi obiettivi coincidevano con quelli del Genoa, quando davvero si rischiava la C nel campionato del ripescaggio, a Gennaio arrivarono Stellini, Gargo, Gemiti, Milito, Comandini, Rebecchi, Giovanni Tedesco,Thiago Pimentel, Foglio, Budel e Scarpi, e ne dimentico sicuro.
A suo modo, confusionario, ma così reagisce un proprietario nel momento in cui capisce che ciò che si era prefissato di fare a Giugno rischia di finire in una bolla di sapone, pregiudicato dall'infausta conclusione del campionato in corso.
Quando ti accorgi che il tuo progetto tanto ben pianificato rischia di non vedere la luce, attivi immediatamente le contromisure, se non lo fai è perchè quel progetto di investimenti immediati per un altrettanto immediato innalzamento dell'asticella non esiste e altro non puoi fare che incrociare le dita per non finire come il Parma e sperare poi di fare un progettino di galleggiamento, per virtuoso e improntato al calcio che sia, stile Bologna.
 

Risposta al post di Namaskàr scritto il 28/10/2021 - 00:11
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto