Re:Re:ZANGRILLO

Parliamo della necessità di competenze e alla presidenza si vocifera SanGrillo. Un po' come mettere a capo di un progetto editoriale la ragazza copertina di Playboy.
 
Un uomo-immagine già piuttosto compromesso col passato invece che proiettato nel futuro. Ma simpatico a tutti.
Abbiamo giusto bisogno di simpatia e di dispensatori di sorrisi.
 
Il Covid è mezzo sconfitto, ma l'asse Milano-Forte dei Marmi non muore mai.
 
Di questo passo come Direttore Generale, impossibilitato Galliani, mi sa che entrano in gioco Teo Teocoli e Jerry Scotti.
Come Direttore Sportivo, in ossequio alle pari opportunità, nella loro ottica vedo bene la coppia Maria De Filippi/Carolina Morace.
 
Calcio e circo hanno la stessa iniziale. 

Risposta al post di GigiMIexBaires scritto il 19/10/2021 - 21:53
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto