Re:Re:Genoa 3 - Veronamerda 3

Questa era una partita, visto il clima fuori dal campo, dove bisognava usare la testa e imporre la calma. Un approccio elettrico, con la presunzione di voler fare la partita, quando non si riesce a fare un passaggio di tre metri se non da fermo, significa consegnarsi inermi a un avversario che fa, del ritmo e dell'intensità, il suo pane quotidiano.
 
Averla riagguantata, come a Cagliari e a Bologna, rischia solo di prolungare l'equivoco che basti la grinta per sfangarla.
In campo ho visto limiti tecnici e approssimazioni come non se ne vedevano da anni, anche nelle peggiori stagioni.
 
Un allenatore saggio diceva: "Io faccio giocare i migliori, poi si discute del modulo". Noi mettiamo in campo molti dei peggiori e nessun modulo sensato.
Come si diceva, non ci sono i giocatori per nessun modulo classico.
Ballardini dovrà lavorare con la massima lucidità. Speriamo che l'impressione che vada a tentoni sia solo una falsa impressione.
Anche perché temo che, se arrivasse adesso qualcun altro che non sia Superman, potrà fare solo peggio.

Risposta al post di Mister No scritto il 25/09/2021 - 22:20
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto