Re:Questione stadio - piccolo sondaggio

Io su questo lascerei da parte il sentimentalismo e chiederei un ragionamento più ampio, a favore della città.
Uno stadio in mezzo alla città non è di gran beneficio, ne per chi deve usare lo stadio (i tifosi) ne per chi ci vive vicino. Lo è in tutte le città, lo è ancora di più a Genova con la sua strana conformazione a ridosso del mare e delle montagne.
Quindi io sarei per rifare uno stadio altrove, in una zona più accessibile ai mezzi pubblici (metropolitana?), e che non sia a ridosso di grandi quartieri e centri abitati. Uno lo fa il Genoa e uno se lo fanno gli altri. Sarei anche per spostare il carcere. E quindi si viene a guadagnare un area immensa da adibire al meglio a beneficio della città e dei quartieri circostanti. In che modo lo decidano i cittadini. Possibilmente non con un mega centro commerciale, ma piuttosto con un quartiere moderno come ne stanno nascendo a Milano, che possa magari fungere anche da attrazione per i turisti.
Per lo stadio si può pensare di coinvolgere i tifosi per alcune scelte, come il nome o il tipo di architettura o alcuni elementi che riteniamo essere obbligatori nel nuovo stadio (un museo interno? un'area adibita ai bambini o alle giovanili? altro?).
Io su questo sono più razionale. Se in casa mia sto benissimo, ma è vecchia e a ristrutturarla bene e completamente mi costa X e se invece cambiare e stare in una zona migliore mi costa cifre similari, allora mi sposto e vado in una abitazione comletamente nuova, costruita in maniera moderna con tutte le tecnologie che si possono usare ora e non mi ritrova a vivere in una casa ristrutturata ma pensata 30 e passa anni prima.

Risposta al post di layos scritto il 24/09/2021 - 10:56
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto