Re:Re:"La Storia mia assolverà"

Oggi 2 righe non si possono non scrivere.
Oggi finisce uno dei peggiori capitoli della storia del Genoa.
Per quei pochi che come me l'avevano accolto con alcune perplessità e già dal 2005 non lo potevano più vedere è una liberazione straordinaria.
Non è un caso se mi collego a un tuo post e potrei farlo con pochissimi altri.
Da oggi la lunghissima e gloriosa storia del Genoa potrebbe arrivare ad una svolta.
Sappiamo tutti cosa sono i fondi di investimento e quali sono le loro finalità, ma ciò non significa che non possano collimare con adeguati o addirittura ambiziosi risultati sportivi di una squadra di calcio.
Si vedrà ma in ogni caso sono i benvenuti alla faccia di quelli che ripetevano lo stupido mantra che il Genoa non poteva interessare a nessuno.
Quanti sassolini dovremmo toglierci dalle scarpe, vero ragazzi?
Magari lo faremo.
Edo sostiene che ci leggono con attenzione e credo abbia ragione.
Allora sappiano, ma forse l'hanno già capito, che a noi in primo luogo ci interessa la dignità.
Il Genoa deve essere una squadra degna in tutte le sue componenti.
Da quella amministrativa a quella sportiva, dalle scrivanie al campo.
Basta pissi pissi (qualcuno glielo traduca), basta venticelli creati ad arte, basta veline a giornalisti lacchè.
Basta con i "beneinformati", tifosi o pseudo-tali.
Si guardino lor signori da certi personaggi.
Ognuno al proprio posto.
Quando prenderanno delle decisioni dovranno essere valutate per quello che sono e non per quello che vorremmo che fossero.
Se alla base di tutto ci sarà dignità, la bontà di qualunque scelta dovrà essere valuta in base ai risultati.
Oggi è un giorno storico e dobbiamo guardare al futuro con fiducia.
 
 

Risposta al post di Mister No scritto il 23/09/2021 - 17:24
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto