Re:Re:22 Settembre 2021

Premesso che nessuno di noi, credo, sa granché di finanza e di fondi di investimento, io penso che lo scopo sia quello di far aumentare il controvalore di un asset che si possiede in modo che il fondo dentro la sua "pancia" abbia cose con un determinato valore, in modo da attirare investitori.
Semplificando molto, io raccolgo denaro da investitori e piccoli risparmiatori, mi danno 200 mila euro. Io li uso per comprare un appartamento demolito a 100 mila euro e ci faccio lavori per 60 mila euro e arredi per 40 mila euro. Ora il mio appartamento vale 300 mila euro. 
Chi ha investito nel mio fondo ha messo X e si trova X+50% di controvalore. Il che non implica che la vendita dell'appartamento debba essere realizzata immediatamente, Chi vuole uscire dal fondo cede le sue quote che verranno comprate da altri e così via.
Quindi, a sperare in modo positivo, loro fanno un investimento si 70-80 milioni, accollandosi poi debiti per altrettanto denaro (che comunque non sono soldi da tirare fuori, serve solo poterne garantire la solvibilità). Poi investono un po' di denaro in infrastrutture e asset che abbiano un valore non volatile (come invece è per i cartellini dei calciatori) e cercare di migiorare il risultato sportivo e l'appeal mediatico della società per attrarre sponsor e nuovi tifosi.
A quel punto fatti 80 i denari investiti, 80 i debiti garantiti, 80 gli investimenti, se il Genoa alla fine di tutti gli investimenti valesse 300 milioni avebbero fatto guadagnare ai propri sottoscrittori e investitori.
Le infrastrutture sportive in italia si possono creare a condizioni molto vantaggiose, visto l'accesso privilegiato al credito sportivo. La gestione sportiva di una società di serie A, con un po' di occulatezza, può essere fatta in sostanziale pareggio di bilancio, basta evitare di buttare i soldi nel cesso in ingaggi e cartellini senza senso e creare un progetto tecnico serio e pluriennale (tipo il Sassuolo con De Zerbi).
Poi è abbastanza inevitabile che fra qualche anno il fondo magari riterrà che non ci siano ulteriori margini di crescita e cercherè di realizzare dalla cessione della società il valore che ha a bilancio.
 
 

Risposta al post di mashiro scritto il 23/09/2021 - 08:09
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto