Re:Re:Bologna 2 - Genoa 2

Cominciamo dal Genoa e scrivo che il punto è strameritato,sofferto,voluto,cercato e ottenuto come da copione:
Il Genoa è da infarto.
Lo sapevamo e stasera ci ha dato altra conferma.
 
In questa partita,dove si poteva perdere ma anche vincere,è giunto un pari che alla fine è stato fortunato e rocambolesco per la paratona di Sirigu nel finale e anche quella di pochi minuti prima di cui vi siete dimenticati la prodezza.
Ma si poteva vincere o non soffrire se il polacco bolognese,non avesse fatto il miracolo sotto San Luca,con una parata che a tutti ha fatto gridare al gol e a me gia esultare per la stanza.
Mai vista una parata che sembrava già gol.
 
Posso dire che il Balla è stato tatticamente inappuntabile,compreso i cambi a disposizione mentre Arkan metteva punte e mezze punte,lui si arrangiava con Portanova e Ghiglione?
I primi 30 minuti non abbiamo mai sofferto e abbiamo pure imposto come forse mai,il nostro pseudo gioco.
Poi il gol trovato per terra dai bolognesi,la reazione positiva,il possibile 1-2 e poi la reazione felsinea dovuta perlopiù ai loro cambi e al fatto di voler vincere giocando in casa, è stata una reazione diciamo fisiologica.
il Bologna non mi ha impressionato piu di tanto e la loro difesa oggi,non la cambio con la nostra dove oltre a Maksimovic,ho visto un ottimo Criscito,pulito e concentrato,freddo e coraggioso nel calciare il rigore decisivo.
Su Sirigu devo cospargermi il capo di cenere:
Pensavo che dopo la debacle di Torino fosse verso il capolinea e non ancora un buon portiere per quei ridicoli,inutili filmini motivazionali che ha portato da quella rumenta di Jesi.
Il punto va bene e serve al morale in vista del Verona,che affronteremo senza affanno ,forse,speriamo, senza piu il Conducator.
 
Tanti anni fa la mia prima partita con mio figlio di tre anni fu proprio un Genoa Verona.
Spero sia di buon auspicio per tutti.
Voglio essere l'unico Avellinese a tifare Genoa Smile
Ianna

Risposta al post di Grifondoro70 scritto il 21/09/2021 - 22:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto