50 milioni di cazzate

La propaganda societaria, dopo aver gettato la pastura della trattativa col fondo americano ha tirato fuori una nuova velina, quella che il Genoa in questo mercato avrebbe speso 50 milioni, garantiti da Preziosi, "on behalf" del mitico fondo americano.
Da dove vengono fuiori questi 50 milioni? Sommando i costi dei cartellini e degli ingaggi dei calciatori acquistati. Quando mai durante il calciomercato sono stati contati come spesi i soldi degli ingaggi che verranno elargiti nel corso di 3 o 4 anni?
Vediamo gli acquisti:
Sirigu: 0
Vasquez: 3 mln
Maksmovic: 0
Hernani: 0 (è in prestito)
Caicedo 3 mln
Fares 3 mln
Toure 3 mln
Lammers: 0
Vanheudsen: 0
Conti, Striger Larsen sono praticamente svincolati, all'ultimo anno di contratto, vediamo chi arriverà.
Cessioni Shomurodov: 20 mln
Quindi spesi 12 milioni, a fronte di un incasso di 20, vale a dire la differenza fra quanto Shomurodov è costato e a quanto è stato venduto.
Bilancio del calciomercato: 0. (per ora, non escludo che da qualche Biraschi o Agudelo o Destro o Cassata qualche spicciolo riesca ancora ad incassarlo).
Supryaga, che costava soldi veri, non è arrivato, così come non è arrivato Vicario.
Per altro mi domando se gli arrivi dalla Lazio non siano propedeutici ad un cospicuo ricambio di favori con una bella carrettata di giocatori mandati a Salerno.
A me questa storia continua a puzzare tanto.
 
 

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto