Calcio attuale

Bisogna convincersi a rimanere attaccati solo alla maglia...chi la indossa, se e´ in prestito, se di proprieta´, se c´e´ il riscatto, etc. sono solo dettagli inutili, ha diritto e dovere di occuparsene solo la proprieta´. I giocatori devono ubbidire, anche nelle interviste, figuriamoci negli ingaggi, solo ai procuratori. Ai tempi di Meroni, as esempio, i contratti erano quasi "a vita", senza procuratori...Ma sembra che tanta gente non si sia accorta dei cambiamenti radicali avvenuti... pensa ancora come ai tempi di Fossati e Berrino....

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto