Re:Re:Partita con gli austriaci

Sarebbe assurdo aver preso questo ragazzo con questo CV per non farlo giocare. L'Inter senza garanzie l'avrebbe mandato altrove. Io penso che Vanheudsen giocherà, salute permettendo, più partite di tutti da titolare dietro.
Io poi capisco le avversioni personali verso i calciatori, ma Czyborra è uno che ha fatto qualche sporadica apparizione in A e faceva la riserva a Bergamo, Criscito ha 500 partite da professionista 400 partite in massime divisioni europee, 26 presenze in nazionale maggiore e 60 presenze in coppe europee di cui la maggior parte in Champions League.
Si può discutere che con l'ingaggio che ha non faccia la differenza che dovrebbe fare uno che pesa così tanto sul bilancio, ma insomma che possa giocarsi il posto con Czyborra, con tutto il rispetto, mi pare davvero un giudizio non basato sui fatti.
Per il poco che valgono i voti dei giornali Criscito l'anno scorso è stato uno dei 4 sopra la suffficienza come media, uno dei migliori per rendimento, assieme a Zappacosta, Strootman e Perin che, ahinoi, hanno portato via il culo.
In più aggiungo che terzo nella difesa a tre è un adattato e che quinto nel centrocampo a cinque non ha mai avuto il passo e a maggior ragione a 35 anni fa caldo. Ma quarto in una difesa a quattro è un giocatore perfetto, senso della posizione, piedi buoni e quasi impossibile tatticamente attaccarlo alle spalle perché di certo non sarà il terzino che spinge a fuoco tipo Maicon e arriva a crossare dalla bandierina.
Ha fatto una carriera di altissimo livello in quel ruolo a San Pietroburgo e, tolto Pandev che comunque ancora non ha fimrato e Sirigu, nella nostra rosa non c'è nessuno che nemmeno si avvicini.
 

Risposta al post di Grifondoro70 scritto il 22/07/2021 - 16:40
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto