W Il Gambero

Avendo visto il secondo tempo di Genoa Fiorentina,non oso immaginare come sarà il primo tempo di Juventus Genoa domenica prossima.
 
Preziosi in campo prima di scendere in campo a ricordare a tutti cosa fu Fiorentina Genoa di due anni fa,è stato un segnale chiaro ed inequivocabile e la espulsione di Ribery è stato come se il becchino puntellasse la bara sullo 0-0 con nessun tiro in porta,i crossetti di Mimmo e la presenza di Shomu che solo ai miscredenti ha ricordato Boselli,dato che in panchina c'era quella merda di Iachini.
 
In fondo era giusto pareggiare con la Viola ,se avessimo vinto a Firenze sarebbero retrocessi e un punto a testa sancì il nuovo patto di tacita alleanza tra le due società.
 
Non mi dilungo su cosa possa apportare Ballardini nel futuro al Genoa,ma vedendo in questi giorni come giocano gli altri,direi che lui è un Gigante con i calciatori che ha a disposizione e davvero non poteva fare di meglio e ottenere questi risultati e punti che ci vedranno ancora in serie A il prossimo anno.
Questo conta,questo serve,poi semmai si potrà discutere dove ci potrà portare nel 2030,ma non certo sulla Luna se hai sempre una 500 pilotata da uno che più di 50 all'ora non è mai andato.
 
Basti pensare che so ieri al Psg che con un a difesa ridicola,un centrale in prestito dal Maritimo,lanciava palla in avanti per i contropiediesti con Pochettino,uno che non ha mai vinto nulla e faceva dormire tutti i tifosi degli Spurs,che guadagna la bellezza di 525 mila euro a settimana per mettere in campo una squadra cosi e presa a pallonate dal Bayern con al centro dell'attacco uno appena meglio e lungo di Galabinov.
 
Non ne parliamo del Liverpool,che se "ha fatto divertire i tifosi del Real"(ma perchè il Real ha tifosi?)è forse perchè al centro della difesa ha dovuto schierare un pasticciere di Bolton e un muratore turco dello Schalke,dopo che i suoi 4 difensori sono tutti fuori per infortuni visto i tentati omicidi passati ingiudicati dei cugini eterni perdenti.
 
Certo è che un Radovanovic è meglio di Philips e anche Goldaniga sarebbe meglio di Karak,tant'è che se i Reds sono quasi fuori dalla Champions e probabilmente non entreranno in Europa dalla porta principale,la responsabiltà è della società.
Ma questo come diceva Andopov "sono questioni interne".
 
Quello che mi preme sottolineare che a fronte di una salvezza quasi acquisita,prima di due "terribili"trasferte e in attesa del match ball con il Benevento che ha vinto a Torino in piena crisi,mi chiedo cosa ci evita di andarsela a giocare a Torino e a Milano,con un piglio diverso,un poco di cattiveria agonistica,non dico a far vedere l'argenteria obsoleta,ma almeno a far finta di giocarsela,per poi perdere per manifesta incapacità e per ordini superiori.
 
Se fai un gioco contabile che ti potrebbe fruttare un 200mila euro tra tre anni,non ha senso per la ottica Preziosiana,andare a strappare un pareggino da Paratici Nevded e Company.
 
Non sia mai che cade il Governo Draghi.
 
Che Ballardini per questo Genoa,per le sue ambizioni e il suo status quo sia il meglio che c'è,il meglio in Italia e anche fuori,vedi Cholo a Madrid che con Suarez gioca per non perdere,Pochettino che con quei 4 davanti si affida ai contropiedi e il Napoli che fa finta di giocare solo il secondo tempo,è senza discussione.
 
Con questo anno saranno 15 i campionati del Genoa in A ed è un record che Preziosi,malgrado tutto ha portato e conquistato con Ballardini su tutti.
Questa è la nostra dimensione malgrado i voli pindarici e i sogni di gloria di qualsiasi tifoso.
 
Per uno che cambia 654 giocatori,che è presente a Panama e addirittura su Forbes,è quasi da mettersi il fiore all'occhiello della divisa rossa e blù.
 
Ianna

Risposta al post di Grifondoro70 scritto il 07/04/2021 - 22:31
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto