Beffati

Autore: 
layos

Perin 6,5: sempre sicuro e autorevole, non può nulla sul goal.
Radovanovic 6: ottimo su Keita prima e Ramirez poi, ma dal suo svirgolone nasce l'angolo che ci condanna al pareggio
Masiello 6,5: serata impeccabile per l'ex atalantino, che si conferma giocatore di sostanza ed esperienza
Criscito 6: ha sempre l'antico difetto di essere trasparente nell'uno contro uno, ma sul senso della posizione e la capacità di far partire il gioco si fa valere
Zappacosta 7,5: messo a piede opposto per contrastare Candreva, vince il suo duello in modo piuttosto netto e segna un goal alla Policano.
Zajc 6: una partita eccellente, per quantità e qualità, macchiata dalla marcatura che si perde sull'angolo del pareggio. Gicatore in grandissima crescita comunque.
Badelj 7: professore del centrocampo, da quando c'è Strootman è il migliore ogni domenica.
Strootman 6,5: tantissime cose buonissime, ma si perde Tonelli in coabitazione con Zajic sull'evitabile pareggio.
Goldaniga 6-: uno dei meno positivi. Fuori ruolo, non fa bene in fase difensiva ed è di fatto nullo in quella offensiva.
Destro 7: gli manca solo il goal, fa la guerra con tutti e spesso la vince. Davvero inspiegabile la sua carriera fatta di così tanti alti e bassi. Giocasse sempre così....
Shomurodov 7: il giocatore c'è. Corsa, fisico, ora ha imparato anche come si reggono i contrasti in Italia. Può diventare davvero un giocatore importantissimo.
Pandev 6: entra ma si vede poco.
Pjaca 6,5: entra sul finale e si fa apprezzare per alcune giocate, anche se da uno coi suoi piedi ci si aspetta sempre la palla fra i pali.
Cassata 6: di incoraggiamento, dopo tanto tempo che non lo vedevamo in campo, speriamo possa aiutare nel finale di stagione.
Ballardini 6,5: aveva la partita in pugno ma non reagisce prontamente al ritorno degli avversari all'usuale 4-4-2. Sulla destra Goldaniga va in sofferenza e complessivamente perdiamo un po' di distanza fra i reparti. Però l'aveva preparata bene e abbiamo fatto un'ottima figura. Ha il pregio di non aver mai perso il derby. L'ultimo che abbiamo vinto da padroini di casa (anche per il tabellino) porta la sua firma e quella di Boselli.
Pairetto 7: una nota per l'arbitro, i ragazzi in campo si sono comportati tutti bene, ma raramente si vede un arbitro così bravo sbagliare così poco.

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.

pagelle

Sono d'accordissimo su tutti i vostri commenti alle pagelle. E' forse il derby in cui ho più rimpianti, perchè è stata molto evidente la differenza fra le due squadre. Non dico che siamo molto più forti di loro, ma mercoledì sera lo eravamo.

BALLARDINI

BALLARDINI 5,5.
Partita preparata molto bene, meccanismi oliati, squadra motivata.
Ma quando toglie Destro DEVE mettere Scamacca.
Non ha senso mettere Pandev.
Infatti quasi subito su angolo arriva il gol. Per me è in parte responsabile, quindi gli tolgo un punto.

E nessuno mi toglierà mai

E nessuno mi toglierà mai dalla testa che con Scamacca al centro dell'area quel gol non lo prendi.

Oddio sbagliato pochissimo

Oddio sbagliato pochissimo si...ma errori marchiani: fischiato un fuorigioco ( che per me non c'era) a Destro che sarebbe andato in porta ( giocata da urlo ! ) , lasci giocare e se segna poi ci pensa il Var a rivederla; non puoi fischiare un fuorigioco se non è netto e specie su un'azione cosi importante.
Poi giallo a Badelj eccessivo....per me il fallo non c'era nemmeno

Perfetto Timo 74

Perfetto Timo 74 sull'arbitro. Fanno finire azioni coll'attaccante in offside di due metri e fischi questo per centimetri.

Per me Pandev insufficiente

Per me Pandev insufficiente (l'unico)come giocare in dieci ,con il senno del prima non lo avrei messo con il senno del dopo nemmeno Smile

...

Se in una partita così non gioca Scamacca, secondo me dall'inizio, con quella situazione tattica, avremmo finito 2-0 il primo tempo, allora tanto valeva farlo tornare a Sassuolo.

Destro

Partita generosissima, davvero da 7.
Ma nel loro momento peggiore, in condizioni tattiche in cui stavano prendendo l'imbarcata, quando bastava un nostro lancio lungo per mandarli in crisi, i loro centrali non tenevano i nostri attaccanti e il loro centrocampo era lontanissimo in balia dei nostri che potevano inserirsi, li ha salvati con 2-3 fuorigioco fondamentali e del tutto gratuiti, forse proprio per eccesso di generosità, e Ballardini gliel'ha ricordato, sono errori importanti anche quelli.

Torta

Quando finisci una partita mettendo Pjaca Pandev la davanti è come dire al tuo avversario a noi sta bene così. Rimango dell'idea della torta. Il Genoa di ieri sera vale almeno il doppio dei diversamente genovesi, poteva e doveva vincere, anche abbastanza facilmente.

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.