Re:Re:Misteri o cos'altro ?

Io credo che il problema sia la differenza abissale che c'è tra la gestione del Genoa e quello che appare dai bilanci.
Le società che devono risanare, tutte, tirano ad abbattere il monte ingaggi che nel Genoa è al contrario stabile, se possono riducono gli ammortamenti se non per giocatori indispensabili e cercano di aumentare i ricavi cercando sponsor e calciatori attrattivi per gli sponsor.
Il Genoa non fa niente di tutto questo.
L'Inter si è tenuta un numero di anni indefinito Nagatomo: terzino indegno ma portava più sponsor di quanto costasse di cartellino.
Ci sono delle scelte, che dal punto di vista del risanamento sono inspiegabili.
Mi viene in mente Gumus, ingaggio da titolare, maglia 10, praticamente fuori rosa per apparenti motivi tattici.
Andreazzoli però ha fatto giocare spesso Farias ad Empoli che sulla carta non è molto diverso dal turco.
E non vedo perché non si poteva impostare la squadra su un 4-3-1-2/4-3-2-1 moduli che il buon Aurelio ha fatto nella sua carriera.
Per altro non regge manco il discorso che lo voleva Prandelli, il contratto non era depositato e per tenerlo fuori rosa a sto modo era molto meglio pagarli un indennizzo e non prenderlo.
Detto che uno che giochicchiava al Galatasaray a naso nel Genoa almeno la panchina può farla.
Agudelo peggio che andar di notte, in un reparto iper affollato, siamo andati a comprare un colombiano, nel probantissimo campionato locale, per fargli fare il sesto o il settimo. Dopo aver già comprato Jagiello che non aveva la minima intenzione di andare in B in prestito.
Sorvolo su Jarosiwsky, ma su Barreca non transigo: doppione di Criscito(tanto che giochiamo a 3 per averli in campo entrambi), ingaggio da Monaco, per uno che viene da una stagione in tribuna. Quale società con necessità di comprimere i costi si compra un calciatore così importante nello stesso ruolo del capitano?
Ankersen è n'altra operazione inspiegabile: compriamo uno del Copenaghen, 29 anni, presenze in nazionale una manciata, per fare la riserva di Ghiglione.
Cassata nello stesso ruolo di Sturaro e Lerager con obbligo di riscatto è da matti.
Saponara, per gli amici Swarowsky, 2 anni di inattività, ingaggio a carico nostro a cosa serve?
Dopo 2 partite di campionato, da indisponibile, è già diventato una riserva.
Anche perché l'unico modo per metterlo in campo è far fuori Barreca o Criscito. Come per altro era evidente a chiunque avesse mai visto giocare Schone.

Fantascientifica poi è la situazione di Pinamonti: 20 anni, 5 goal in serie A, 3 anni più opzione sopra il milione e 20 milioni di costo del cartellino. Per una società con 100 milioni di debiti è *FOLLIA*.
Se analizzi il bilancio e questo mercato le operazioni con un senso sono le cessioni di: Radu e Romero. E gli acquisti di Schone e Zapata.
Più Pajac e Goldaniga: il primo è in prestito, seppur oneroso, ed è uomo del mister, il secondo anche ed è un giocatore giovane ma con esperienza buono per la panca.
Tutto il resto nell'ottica di una società che deve risanare è inspiegabile.
Ma la spiegazione, evidente, è che noi non dobbiamo risanare.
Preziosi vuol mantenere le cose come sono, presumibilmente per motivi fiscali.
Il che per me non è strettamente legato alla volontà di non vendere, per me Preziosi è anche disposto a vendere.
Il problema è a chi e a che condizioni.
Per l'idea che me ne sono fatto, Preziosi considera il Genoa un assett che funziona, visto che è lui a tenerlo artificialmente in passivo, e quindi vuole incassare una ricca buonuscita ma ha allo stesso tempo bisogno di qualcuno che abbia almeno la sua forza economica per mantenere il complicato assetto finanziario stabile.
Perché il gioco funziona se giochi con le sue regole, uno come Ferrero ci manda falliti in 20 minuti.
Di fatto io penso che l'unica opzione per il Genoa oggi sia un Berlusconi o un Cellino.
Gente che fa calcio da talmente tanti anni da capire al volo la situazione.
Chiunque viene da "fuori" del mondo del pallone vede, comprensibilmente, solo i bilanci.
E gli offre pochissimo per il Genoa, contando poi di doverlo rimettere in sesto con investimenti importanti e cure da cavallo.

Risposta al post di zeus65 scritto il 10/09/2019 - 21:40
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto