Porompompero perĂ²

Autore: 
GiRRed

Radu 7: Quando disimpegna coi piedi mette sempre qualche brivido, ma fra i pali è insuperabile. Sul finale è aiutato dal palo. +1 per l'assist a Kouame sul 2-0.

Zapata 6.5: Boateng prova a fare a sportellate con l'ex compagno al Milan, ma trova pane per i suoi denti. Prova impreziosita dal goal che sblocca la partita.

Criscito 6.5: tiene diligentemente la posizione e ha il piede educato quando imposta.

Romero 7: sempre molto irruento e a volte un po' spericolato. E' fisicamente un'iradiddio e ogni tanto si affida un po' troppo al suo strapotere fisico. Aveva un cliente difficilissimo come Chiesa e l'ha tenuto a bada con le buone o le cattive. Coglie un palo clamoroso su azione d'angolo.

Ghiglione 7.5: confesso un certo pregiudizio verso il ragazzo, che mi sembrava un ripiego, stasera ha fatto una partita da terzino vero, d'altri tempi, due fasi perfette e dei cross, alcuni di prima e di volo, da lustrarsi gli occhi. Migliore in campo. (Romulo 5: entra male e svogliato, con le valigie in mano, speriamo che vada via a questo punto).

Barreca 7: anche per lui preziosissimo contributo a tutta fascia, si è rivisto il diamante grezzo che avevamo apprezzato a Torino. Tanta abnegazione e buona qualità. (Pajac 6: entra a fare il compitino e non sbaglia, in una fase cruciale della gara)

Lerager 6.5: avrebbe la palla del KO ma si stampa sulla traversa.Ha altre buone occasioni, ma si nota soprattutto in fase di interdizione.

Radovanovic 6.5: la migliore partita da che è al Genoa, tanta quantità e qualità, qualche buona apertura e il tiro da fuori.

Schone 6.5: è molto leggero in fase di interdizione, ma ha un'intelligenza calcistica fuori dalla media e calcia gli angoli e le punizioni in modo sublime. Fra i suoi cross e quelli dei terzini e i molti colpitori di testa ho idea che quest'anno ne faremo parecchi con questo fondamentale.

Kouame 6: fa un goal che fa venire giù lo stadio, ma ne sbaglia uno di testa a porta vuota che grida vendetta. Nel momento in cui la squadra avrebbe bisogno di tenere su la palla per respirare sbaglia una quantità invereconda di stop, controlli e giocate elementari. Tanto fisico e tanto impegno, ma sul lato tecnico è a malapena un giocatore di B.

Pinamonti 6.5: tenta di tirare giù la porta con una volee su cui Dragosky si supera. Tanta abnegazione e buone giocate, il ragazzo è in gamba. Non è il solito predestinato paracadutato dall'Inter per fare plusvalenze. (Pandev 5: entra per addormentare la gara invece fa falli inutili e verticalizzazioni dannose).

Andreazzoli 7: il vero match winner. Non sembra nemmeno la squadra spaurita che 3 mesi fa riacciuffava un pareggio in extrremis grazie al generoso rigore che i cagliaritani hanno concesso per non farci andare in B, Tutti i gioatori sanno cosa fare, un calcio rischioso, verticale, ma piacevole e divertente. Abbiamo creato nelle prime due partite le stesse occasioni da goal del girone di ritorno.

Giacomelli 4: ha riaperto la partita con un rigore che ha visto solo lui. In generale il suo metro di giudizio non mi è piaciuto per niente. Romero ha preso ammonizione su una ripartenza viziata da un chiaro fallo iniziale su Radovanovic.