Il Muretto

Per inviare un messaggio sul muretto devi essere un utente registrato e cliccare qui.
L'utilizzo del muretto e' vincolato al rispetto di alcune semplici regole.

 

 

Genoa-Juve

Che stasera era mission impossible lo sapevano pure i cani ma cmq non giustifica la pochezza sia di squadra che di idee. Ennesima formazione sbagliata ci presentiamo in campo con pippamonti e favilli e su quest ultimo ci vuole davvero fegato a riproporlo. L unico che ha piedi è schone che x quanto mi riguarda mi ha letteralmente rotto il cazzo però, essendo appunto l unico che ha piedi,non puoi toglierlo per presentarti nella ripresa con lerager soprattutto dopo il giallo ricevuto che costringera' il danese a saltare udine. A sto punto lascialo in campo! Non capisco poi sia iago che pandev in panchina salvo poi inserire il macedone a gara finita. Tirare in porta poi manco a parlarne,ma parliamo di serie a? Sono stra forti ok ma non riuscire ad avvicinarti neanche alla loro area è assai vergognoso. Lerager,sturaro,cassata,behrami non fanno mezzo piede decente. Ma di che parliamo!

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:juve o Udinese ?

Concordo, bisogna ritrovare condizione e gruppo. La Juve va' benissimo allo scopo, stimoli da vendere e   se va male non e' la fine del mondo. A Udine non dico di essere al top della forma ma dobbiamo vedere di piu' e monetizzare al massimo.
 

Risposta al post di layos scritto il 30/06/2020 - 16:19
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:juve o Udinese ?

Stasera contro un avversario difficile ma contro il quale puoi anche in gran parte pensare a difenderti metti minuti ed automatismi nella gambe perché poi a Udine invece sarà fondamentale non perdere.
Ho visto dei pazzi di Udinese contro l'Atalanta e sono molto più in forma di noi, o come minimo lo sembrano.
Consideriamo anche che in questo turno le nostre due più dirette concorrenti giocano contro e, per forza, una o entrambe faranno punti.

Risposta al post di santa1 scritto il 30/06/2020 - 15:29
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:juve o Udinese ?

Io farei giocareo molti più minuti a Schone stasera perché a Udine giochiamo prima e farà caldo.
In più è Martedì su Domenica quindi con 5 giorni di riposo, contro i 3 che avremo tra Udine e la partita col Napoli.
In cui il turn over ha più senso, dopodiché dipende dal risultato: se dopo n'ora sei al pallottoliere meglio togliere chi ha giocato troppo(Sturaro, Romero) e lasciare chi ha bisogno di minuti...

Risposta al post di santa1 scritto il 30/06/2020 - 15:29
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

juve o Udinese ?

Che la partite vadano giocate tutte e che non si è mai perso in partenza sono tra le tante frasi fatte del calcio ,ma il peso delle 2 partite e il fatto che siano cosi ravvicinate e con un bel caldo rende la domanda lecita.
Quello che vorrei vedere a Udine è l unico giocatore prettamente offensivo che puo risolvere la partita con un guizzo ,lo ha fatto quasi mai ma rispetto a Favilli o Pinamonti (non cito Destro perchè è ancora lontano da essere un giocatore )cioè Sanabria e quindi oggi non gli farei fare piu di 45 min,e anche shone che deve giocare per prendere il ritmo non piu di 60 ,e quindi indirettamente la mia risposta l ho data a Udine ci giochiamo un pezzettino di salvezza

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Di rigore

La partita di domani, indipendentemente da miracoli, servira' da base agonistica per la gara di Udine, partita da dove e' assolutamente vietato tornare a mani vuote.
Nutro qualche speranza per il turno col Napoli, dove so' benissimo la diffrenza dei valori,ma a quel punto spero di aver recuperato qualcosa del Genoa pre-covid, e sto parlando sopratutto della forma.
Non sono assolutamente d'accordo con chi dice che i giocatori che abbiamo a disposizione sono scarsi in assoluto.
E' vero, abbiamo diversi uomini di fatica indietro, Behrami, Sturaro, Lerager, ma se fanno il loro e supportano Shone a dovere il centrocampo non e' male per niente.
In difesa deve assolutamente rientrare Masiello a dettare i tempi, di conseguenza sia Soumaro che Zapata miglioreranno.
Davanti non li capisco. Secondo me tutti hanno del buono nel loro DNA calcistico, ma siamo sempre in attesa di conferme e devono segnare di piu'. Favilli e Pinamonti su tutti. 
Perin mi da' in culo quando fa' il ''coinvolto sentimentalmente'' sul 2-0 per gli altri, ma per noi va' bene.
Sui tecnici, per me, o sono i 5 mostri mondiali, o gli altri basta non facciano danni giusto per far dispetto alla moglie, e su Nicola devo ricredermi in quanto davanti all'evidenza ha dimostrato di non essere affetto da quel  ''telebanesimo'' di cui abbiamo grande esperienza.
Secondo me le concorrenti, adesso, corrono solo di piu', ma come organico sono peggio.
 
 

Risposta al post di mashiro scritto il 29/06/2020 - 10:46
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Di rigore

Non hai certo fatto male per colpa di Biraschi o degli esterni in genere: ti stanno mancando i mediani e la reattività dei difensori.
Dopodiché puoi passare a 4 dietro, ma dovresti far giocare insieme a Pandev o Iago a supporto di una punta, un centrocampista: la migliore delle ipotesi è Schone, la peggiore Sturaro/Lerager/Cassata.
In più metti fuori ruolo Masiello, oltre a Biraschi che resterebbe comunque terzino della 4.
Insomma: su quel fronte avendo deciso di giocare 3-5-2 la coperta è corta.
La mia speranza è che la condizione cresca con il passare delle partite ivi compresa quella di Ghiglione.

Risposta al post di grifo76 scritto il 29/06/2020 - 09:26
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Di rigore

Se non ci sono alternative cambi modulo come hai fatto nella ripresa,trovo inutile e dannoso schierare un giocatore cosi fuori ruolo

Risposta al post di mashiro scritto il 28/06/2020 - 22:54
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Di rigore

Ciao a tutti e ben ritrovati,
rigori o non rigori sta di fatto che a Brescia hai recuperato una partita che si era messa male e ora come ora, per sperare almeno di giocarsela fino alla fine, credo ci si debba accontentare anche dell'aspetto psicologico nei giocatori e di piccoli passi avanti.
Dopo quello che è successo sperare che uscisse dal cilindro un Genoa pronto, in forma e gagliardo era pura utopia.. i giocatori che abbiamo sono quelli di prima e il reset è come se li avesse riportati tutti indietro a settembre senza preparazione estiva, ci vorrà un pò.
Posso quindi capire anche io che a volte scelte a noi un pò incomprensibili sono invece magari obbligate e che ci sia un piano di Nicola per avere i giocatori il più in forma possibile per il periodo finale ( quello che conta di più se non erro ) e/o magari durante la partita stessa.
Il periodo covid mi ha fatto capire che posso fare a meno dell'azienda calcio e conseguentemente del Genoa di Preziosi senza subire particolari traumi, ma la retrocessione con lui mi farebbe girare proprio le balle perchè 3 mesi sono 3 mesi.. eventuali anni di purgatorio non lo so!
Quindi Forza Grifone, vedi di non mollare!!

Risposta al post di mashiro scritto il 28/06/2020 - 22:54
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Di rigore

Ankersen era al pio, Ghiglione penso sia più indietro dei compagni, morale non ci sono alternative.

Risposta al post di grifo76 scritto il 27/06/2020 - 19:23
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Di rigore

La formazione iniziale lascia parecchi dubbi e non riesco a capire la posizione di biraschi esterno con i piedi che ha! Centrocampo senza tecnica insomma se aggiungiamo behrami e sturaro che ancora oggi mi chiedo come faccia a calcare i campi della A. Teniamoci stretto il punticino che x come siamo grammi è oro colato
Infine un plauso lungo e sincero a chi ha deciso di far giocare una gara il 27 di giugno alle 17:15 con 33°

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:shone

Ciao Mashi, permettimi di mettere il carico. Questi sono i momenti in cui vorrei avere i dirigenti della Juventus. E specialmente li vorrei muso a muso con i cosiddetti ''figli della Nord'', quelli che ''nessuno tocchi ....'', quelli che secondo me, in anni di ''pennellate'' si sono creati quell'alone di impunibilita'che in quel club non e' riconosciuto a nessuno,  neanche a gente come Del Piero, e qui'. invece, pare essere la regola.
Ora, purtroppo, non c'e' tempo per nulla e tutto quello che possiamo fare e' sostenere la squadra fino alla fine sperando che, per una volta, capiscano, da soli, che giocano nel Genoa, una storia che non merita prestazioni di attenzione come quella col Parma.

Risposta al post di mashiro scritto il 26/06/2020 - 14:41
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:shone

Behrami per Cassata lo avrei inserito anche io.
Ma complessivamente la formazione di partenza non mi ha particolarmente sconvolto, per altro è vero che abbiamo rischiato l'osso del collo ma col rigore di Criscito probabilmente chiudi il tempo 1-1 o senza l'errore di Perin e Romero lo chiudi 1-0.
Immeritatamente, perché i ducali erano stati più pericolosi sin dall'inizio.
A Brescia penso che Behrami giocherà e rientrerà Sanabria.
Sono curioso di vedere a destra se rivedremo Ghiglione o verrà confermato Biraschi.

Risposta al post di zeus65 scritto il 25/06/2020 - 23:06
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Liverpool Fc

Volevo condividere con voi e i diversi tifosi del Liverpool presenti,la gioia per il trionfo dei Reds dopo la bellezza di 30 anni.
 
Ho avuto la fortuna e l'onore di essere stato ad Anfield quattro volte e devo riconoscere che nessun stadio e nessuna tifoseria è paragonabile ad altri.
 
Una vittoria meritata che porta la firma di Klopp senza il quale non si sarebbe mai vinto. 
 
Sono contento che i soli tifosi di Liverpool possano festeggiare la squadra,come hanno fatto gia ieri sera,ricordando molto quelli del Napoli e mi dispiace che il Covid non mi abbia permesso di esserci avendo gia programmato la trasferta da sempre.
 
Il video è dedicato mio figlio ,il primo tifoso del Liverpool .
 
 
https://twitter.com/brfootball/status/1276262535512162309
 
Ianna
 
 
 

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:shone

Sta di fatto che questa sconfitta non ci voleva proprio, ha complicato molto. Sono convinto anche io che con la rosa a disposizione non siamo assolutamente una squadra condannata. Gli altri gente in panchina come Falque, Barreca, Ghiglione,Pinamonti , Lerager e Cassata se li sognano e questo per dire che Nicola non ha, secondo me, assolutamente un Genoa di ''scappati di casa''. Questo rende ancor piu' grave la sconfitta che ci obbliga assolutamente a un pronto riscatto.
A Brescia, campo comunque tignosissimo,  ci si va' per i 3 punti. Storicamente se certe partite le affronti per il pari e' la fine. Dobbiamo uscirne rafforzati anche  e sopratutto di testa. 
Successivamente ci attendono gare ''proibitive'' ma, col ricordo del Genoa visto nel pre-stop, non gia' scritte. Le gare con la Lazio e Atalanta sono li' a dimostrarlo.
Ovvio, ci vuole di  nuovo quel Genoa e ci vuole a brevissimo.
Per recuperare quella consapevolezza, io punterei su una formazione di gente con piu' esperienza possibile e quindi Shone, Behrami, Falque e Sanabria, per me oggi devono giocare sempre e confesso di essere stato molto sorpreso della fomazione presentata da Nicola martedi'. Inoltre, consiglierei di non mettere in dubbio gente come Shone, mi fa apparire i fantasmi di Lazovic e Veloso che fantasmi, a quanto pare, lo erano solo con noi.

Risposta al post di mashiro scritto il 25/06/2020 - 14:22
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto