Il Muretto

Per inviare un messaggio sul muretto devi essere un utente registrato e cliccare qui.
L'utilizzo del muretto e' vincolato al rispetto di alcune semplici regole.

 

 

Re:Re:IL PIÙ FURBO?

Ciao, anche io propendo che le vittorie di Udinese e innominabili sono un buon segnale, insieme al casco di rigori distribuiti a doc su chi deve farla franca per l'ennesima volta. A Udine, in particolare, spero di incontrare una squadra un po' meno ''agguerrita''. Finche' c'e' questa dirigenza siamo praticamente al soldo di chi guida il calcio e un collaboratore come noi non va' assolutamente buttato alle ortiche.
Ovvio, se ce la mettiamo tutta a fare il peggio che si puo', come fatto dalla ripresa ad oggi, il rischio c'e', ma bastano pochi colpi (colpetti) ben assestati e, secondo me, la sgamiamo.
Restera' comunque un'altro anno disgustoso e che, come al solito, vedra' alla fine  partire molti degli attuali, vituperati, interpreti che, regolarmente, andranno a fare la fortuna di altri.

Risposta al post di Nemesis scritto il 03/07/2020 - 15:48
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:IL PIÙ FURBO?

Non hai smesso scrivi qui un forum di appassionati e quindi sei ancora dentro al sistema solo che ti piace degrinarlo come a molti ,ti piace dire lo avevo detto ,se hai ragione o dimenticarti di averlo detto se hai torto ,non ti preccupare siamo in tanti cosi forse è l abitudine forse un qualcosa dentro ,ma sicuro la cosa ti interessa ancora

Risposta al post di Nemesis scritto il 03/07/2020 - 15:48
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:IL PIÙ FURBO?

Il campionato non andava ripreso, per evidenti ragioni morali e di regolarità, oggi visibilmente messa in discussione dall’approccio di squadre che credevano di giocare la 27 giornata e invece hanno affrontato la prima di un altro torneo che nulla c’entra con il precedente.
Questa allucinazione collettiva, su cui puntava la Figc per salvare il proprio bilancio e la bega dei diritti Tv, sta miseramente fallendo perché senza il pubblico negli stadi, e senza la passione della gente, siamo di fronte a una battaglia navale giocata a tavolino fra gli amichevoli input del palazzo e i decisivi output del Var.
La mia personale intuizione è che sia stato tutto già deciso nelle segrete stanze, fra equilibri politici e contrappesi economici.
I modelli matematici che affiorano dalla cronaca indicano che il Genoa, nella sua lunga vita, non ha mai preso 4 rigori a favore in 2 partite (salvo poi riuscire a fare soltanto un punto), e per la sua naturale tendenza a sentirsi vittima di complotti è un segnale distensivo… e decisivo.
Ricordo nell’anno della C i 3 rigori a favore contro la Pro Patria, e infatti guidava Fabiani con Moggi in sala regia.
Con altri 2 rigori la Samp è quasi salva, ma la notizia è che sarà il Lecce la vittima designata, un po’ per demeriti propri, e un po’ per decisioni supreme.
Tutto questo a meno di cataclismi, comunque ammortizzati dagli interessi di Sky, dai bacini di utenza, dagli “amichevoli” consigli del boss Lotito, e dal misterioso mosaico di scontri fra chi ha una motivazione e chi non gliene frega più nulla.
Dopo un commento così distruttivo sorgerà spontanea la domanda: “ma se tutto è così falso e artefatto, perché segui ancora il calcio?”.
Infatti, ho smesso.
Osservo solo i risultati per pura curiosità ma, per sfamare la mia voglia di football, sbircio la Premier, che non è esente da manipolazioni, ma dove c’è ancora una vago sapore di dignità sportiva e dove, bene o male, può capitare che un Leicester qualunque vinca il campionato. 

Risposta al post di edoardo777 scritto il 01/07/2020 - 16:51
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

Ciao. L udinese avrà meno tempo per rifiatare e in questo mini campionato conta moltissimo e poi con la roma di ieri sera anche noi dicevamo la nostra.

Risposta al post di timo74 scritto il 03/07/2020 - 10:34
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

in ottica Udinese-Genoa, e' un bene o un male che l' Udinese abbia vinto ? io propendo per la seconda......comunque se giocano come ieri sera ci asfaltano Sad

Risposta al post di mashiro scritto il 01/07/2020 - 21:02
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

Ti ricordo che a inizio girone di ritorno eravamo ultimi, staccati.
Non me lo dimenticherei nelle valutazioni, se io penso a dove siamo partiti sono preoccupato, come tutti, ma insomma siamo a livello delle ultime 4-5, non di sicuro del Parma o della Juve.

Risposta al post di grifo76 scritto il 01/07/2020 - 19:51
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

Non mi riferisco alla gara in se di ieri,l ho scritto già,parlo di Noi che rasentiamo lo schifo. Se poi nicola è contento cosi amen. La b è li.

Risposta al post di mashiro scritto il 01/07/2020 - 18:42
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

La Lazio non è la stessa squadra, tanto per dire.
La Juve ci ha messo 6-7 partite(CR7 era al primo goal su azione), l'Inter è una lontana parente..
Io poi concordo con Nicola: fino all'1-0 siamo rimasti compatti e giustamente aggressivi.
Poi è finita la partita.
D'altra parte loro han Dybala, noi Pinamonti.
Non so se hai visto Betancourt su Cassata, lo ha spostato come un fuscello o il contrasto che ha fatto De Ligt sempre su Cassata: ci ha messo il piede senza sforzo e il nostro è volato via.
E vale per la velocità, vale per le qualità di passaggio: come minimo ci sono 2 categorie.
Il più buono dei nostri(Romero) non se lo portano neanche in ritiro per provarlo.
Poi oh a Torino all'andata, se non si tira nei piedi Kouamé devi segnare ancora ora, mica è sempre Natale.
 

Risposta al post di grifo76 scritto il 01/07/2020 - 11:32
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

IL PIÙ FURBO?

Non sono convinto che Nicola sia il più furbo della compagnia, ma lo spero. Non si può fare altro che sperare.
Però verrebbe da chiedersi come mai arriva un allenatore che sembra normale e dopo tre mesi di covid improvvisamente sbrocchi.
Un po' di sana logica, qui, mai?
 
Tutti gli altri li ho visti giocare a calcio, o provarci, sia pur in questa dimensione surreale. Anche i più scarsi.
 
Nicola si è inventato Neustift, forse per il rimpianto di non esserci stato l'estate scorsa.
Tre allegri allenamenti mischiando nomi, ruoli, moduli e facendo ruotare tutta la rosa, coi petali e le spine.
Alla fine, come sempre in questi casi, si ripiomba nell'incertezza e nella notte in cui tutte le vacche sembrano nere.
 
Tutti gli altri partono da una formazione titolare, più o menno collaudata, più o meno efficace, con qualche innesto e qualche cambio. Noi sembriamo l'Inter dei primi anni di Moratti, con 40 giocatori da schierare ciascuno in tre ruoli diversi, in tre moduli diversi, tanto fumo e a dicembre già si pensa alla stagione successiva.
 
Nemmeno il fortunato evento dell'infortunio di Criscito ha aiutato a uscire dagli equivoci.
Abbiamo un problema sugli esterni, dove siamo corti e dove non c'è nessuno (tranne forse il timido Ankersen) che sappia saltare l'uomo.
Abbiamo un problema a centrocampo, dove Shöne dev'essere appoggiato da un mediano e da un incursore.
Abbiamo un problema in attacco, dove le troppe soluzioni non aiutano a fissare dei punti fermi, e si finisce per schierare due bisonti monorotaia lanciando lungo da 40 metri, nonostante Pandev, nonostante Jago, nonostante i piedi buoni di Sanabria.
 
Se Nicola è il più furbo, arriviamo a Udine, scendendo dalla val Stubai, con un modulo efficace provato segretamente in allenamento e la sopresa delle carte mischiate negli allenamenti in quota, nonché una formazione titolare e i suoi cambi.
Modulo e titolari in grado di segnare anche senza tirare da 11 metri o quando si sta sotto 0-3.
E anche in grado di lottare.
 
Ma se il più furbo non è lui, allora ci siamo divertiti a calcetto in queste tre partitelle, ma il nostro campionato è di fatto finito a marzo.
Rimane da chiedersi perché.
Perché nel Genoa mai niente di normale?

Risposta al post di grifo76 scritto il 01/07/2020 - 11:32
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

Anche sta scusa pre-covid ,post-covid ha leggermente rotto il cazzo,parliamo cmq di tre mesi non di 5 anni di stop,se sai giocare a calcio ci sai giocare e basta se la tua squadra ha un'identità ben precisa la mantiene non che che dopo dei mesi tutto sparisce d incanto. Io vedo che atalanta,Lazio verona,parma la stessa juve hanno ripreso quasi come nulla fosse solo noi accampiamo sta scusa invece credo bisognerebbe guardare a fondo e dire che ciò che fu fatto prima a sto punto è stato fatto con fortuna. Ok la condizione fisica è pessima (ma cosa hanno fatto in questi mesi???) ma qui secondo me c entra fino un certo punto, siamo completamente sbandati in campo senza appunto ne capo ne coda , degni di undici pecore,senza palle in campo. A Brescia mi proponi biraschi fluidificante come mettere bruscolotti dietro le punte x fare un esempio. Non avrai alternative ma cazzo trova un modulo più adatto in base al materiale che hai inutile incamponirti. Ieri tra centrocampo e attacco c era un abisso,hai due giocatori che possono in qualche modo unire i reparti e li lasci in panchina. E non c è grinta voglia di sputare sangue nulla di nulla buoni solo a fare i fenomeni sui social degni del loro capitano.

Risposta al post di ricciolevante75 scritto il 01/07/2020 - 09:37
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

Sono entrato nell'oblio con la sospensione del campionato, ma avevo questi ricordi: un Genoa che stava dandosi un 'identità  con Behrami, Perin, Soumaoro e il rispolvero di Sanabria.
In realtà forse era perchè l'ultima partita era una vittoria a milano.
Queste tre partite della ripartenza mi hanno fatto ricordare che quest'anno siamo sempre stati una squadra senza capo ne coda e che siamo stati ultimi per un bel po'
Anche a me vedere questo 3-5-2 totalmente slegato e approssimativo mi fa solo tristezza, sembra che qua nessun allenatore riesca a ricavarci nulla, basta che uno juric vada a verona per ritrovarsi.
Qua siamo lo specchio del non-senso che attua Preziosi nel fare le campagne acquisti e vendite.
Bello rvederlo ieri sera spesso inquadrato, che gioia

Risposta al post di ricciolevante75 scritto il 01/07/2020 - 09:37
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Genoa-Juve

Tutto giusto e tutto sbagliato ,considerazioni giuste obbiettivo sbagliato conta la prossima.Favilli e Pinamonti hanno corso a Udine magari subentreranno hanno 20 anni lo possono fare ,il resto cerco di fare salire la condizione ahime per ora bassa e porto minuti per la partita decisiva ,quindi scarsi pochi passaggi ma un idea di fare meglio la prossima decisiva partita

Risposta al post di grifo76 scritto il 30/06/2020 - 23:43
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Genoa-Juve

va bene ma ieri sera è stato veramente disarmante... mai una verticalizzazione, mai una sovrapposizione, tutti fermi ad aspettare palla nei piedi, giro a 8 tocchi, abbiamo giocato sempre in orizzontale partendo dai 3 della difesa che alla fine o scaricavano su Perin o scavalcavano il centrocampo, peraltro inesistente, col lancio lungo.
Anche nelle pochissime ripartenze che ricordo si è sempre cercato l'accorente sulla fascia che arrivava già arrancante e scoppiato, Cuadrado & co avran pensato se stavamo scherzando o se magari stessimo giocando a rugby.
Poi comunque ok la juve non era la partita per far punti ma si era detto che era un test per vedere una certa ripresa.. beh direi test bello che fallito!!
Questi ti schiacciano là e hanno dei fuoriclasse che prima o poi ti puniscono però un conto è vedere comunque qualche movimento giusto che per colpa della forma da ritrovare non si materializza, un'altro è tornare "indietro nel futuro" ai dilettanti che davanti a una squadra nettamente più forte non sanno cosa fare col pallone tra i piedi.
Poi a me sto 3-5-2 ha ampiamente rotto i coglioni, non abbiamo gli uomini per farlo punto e basta e forse, a sto punto, non l'avremo mai visto che ci stanno provando allenatori da 3 anni e rischiamo la retrocessione ogni volta.. inutile che proviamo gente fuori posizione per questo "credo calicistico", non so onestamente quale giocatore si trovi a proprio agio giocando così visto che mi sembrano fatichino pure il doppio.
Ormai credo sia inutile a breve sperare in qualche trama di gioco per arrivare a rete e trovo anche io tragicomico partire con un Favilli quando sai che gli potranno arrivare si e no 2 palloni se va bene e quando hai già visto che comunque, nel caso, potrebbe pure replicare Gagliardini!! affidiamoci a giocatori più tecnici come Sanabria, Falque o Pandev e speriamo che facciano qualcosa loro quando servirà.

Risposta al post di mashiro scritto il 01/07/2020 - 09:07
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Genoa-Juve

Se finisci in 10 puoi pure andare a farti la doccia:11 contro 11 hai la speranza di ritardare il goal, in 10 è impossibile.
Detto questo a Torino ancora un po' strappi il pari, lo scorso anno son venuti in ciabatte e ti sei preso i 3 punti.. Ieri son venuti a darti una lezione, ti han chiuso in area almeno fino al 3-0, poi han rallentato.

Risposta al post di grifo76 scritto il 30/06/2020 - 23:43
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Dubbio ???

Non so se sono più incazzato per l'involuzione di questa squadra dal dopo covid (ma che cazzo di preparazione hanno fatto ?) ...o per la stupidità di Caressa. 
Sad

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto