Il Muretto

Per inviare un messaggio sul muretto devi essere un utente registrato e cliccare qui.
L'utilizzo del muretto e' vincolato al rispetto di alcune semplici regole.

 

 

Re:Re:Luana R.I.P.

Grazie, volevo fare una donazione ma non sapevo come fare, grazie al tuo link ho contribuito anche io. Han raccolto oltre 80.000 euro, ma son sempre pochi per una bambina la cui famiglia era già in difficoltà prima di questa sciagura.
Chi può dia qualcosa.
 

Risposta al post di timo74 scritto il 10/05/2021 - 22:56
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Salernitana

Leggevo che Mezzaroma. cognato di Lotito ed ex proprietario del Siena, sperava che la norma per cui parenti e affini fino al quarto grado non possono possedere una squadra nella stessa serie venisse modificata, per tenersi la Salernitana che vive degli scarti della Lazio.
Leggeo inoltre che la Salernitana non possiede niente, la maggior parte dei suoi calciatori è in prestito, in gran parte dalla Lazio, il suo parco giocatori di proprietà ammonta a 12 giocatori professionisti, più i dipendenti e un minimo sindacale di attrezzatura aziendale che non vale niente.
Per il resto sede, campo sportivo, stadio eccetera è tutto a noleggio.
Non so a voi, ma a me ricorda qualcosa. (non il Genoa, la Freccia Rossoblù è in leasing).
 

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Non c'è un modulo o uno schema con cui sono schierabili.
 
No, dai.
Da Nicola a Conte, passando per Ballardini, Mazzarri e Juric ti fanno un 3412 che nell'attuale campionato italiano va diretto verso la champions.
 
Il problema semmai sono le motivazioni, che giustamente non ci sono.
Quando hanno venduto l'anima a Ronaldo dovevano capire (e Marotta l'ha capito) che avrebbero finito col giocare con 10 al suo servizio. Cosa accettabile per mediani di tanta corsa e scarsa tecnica e per giovani volonterosi non montati, ma meno accettabile per giocatori di buon livello. I quali, ben pagati accettano di venire, poi a lungo andare ti mandano tacitamente affanculo, soprattutto se in panca non c'è un duro col randello chiodato ma il delicato Pirlo.

Risposta al post di mashiro scritto il 11/05/2021 - 15:08
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Il Napoli come qualità sicuro, come quantità di giocatori nemmeno da avvicinarsi: sono 2 o 3 in tutti i reparti.
Se pensi che nel momento più nero del campionato, giocava la terza punta: Petagna.
Per quei livelli è come minimo inadeguato, non ci piove ma non vale meno di Pavoletti ed è comunque più affidabile di Destro.
Per dirne 2.

Risposta al post di layos scritto il 11/05/2021 - 15:48
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Il Napoli come buchi in rosa non scherza niente.
 

Risposta al post di mashiro scritto il 11/05/2021 - 15:08
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Concordo, in generale io non penso che sia un problema di singoli.
Il problema della Juve è che sono un Genoa con le strisce.
Fatte le debite proporzioni dei calciatori.
Non c'è un modulo o uno schema con cui sono schierabili.
Pirlo ha cambiato 50 moduli, alla fine è arrivato a giocare 4-4-2 ma insomma ha avuto una coperta corta tutto l'anno.
A quei livelli lo paghi.
Se pensi che il Milan ha per 4 maglie: Mandzukic, Ibra, Brahim Diaz, Leao, Rebic, Chalanoglu, Krunic, Castillejo e Salemaekers.
Alla bisogna può giocare a 3 in mezzo, alzare Dalot o Theo Hernandez e chiamare qualche ragazzino 
La Juve in certi ruoli(a sinistra dietro, davanti) non arriva neanche ad avere 2 giocatori per maglia.
Nel turno di Coppa Italia con noi han dovuto far giocare dei titolari *loro*, Ballardini non ha messo un titolare in 120 minuti e comunque eravamo pari più o meno meritatamente.
Come puoi pensare di vincere o di competere soprattutto in una stagione compressa come questa?
Alla fine la classifica è lo specchio delle rose: le 4 più complete vanno in Champion's, gli altri guardano.

Risposta al post di layos scritto il 11/05/2021 - 14:22
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Almeno lui sarà vaccinato.

Risposta al post di Ianna scritto il 11/05/2021 - 14:22
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Ecco, se viene il celtico fascista fedifrafo scommettitore e ignorante, è la volta buona che torno a tifare Avellino.
Ianna

Risposta al post di Grifondoro70 scritto il 11/05/2021 - 14:09
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Secondo me Arthur non è male e Pjanic sembrava da un po' in fase calante.
Io penso che il padre di tutti gli errori sia stato prendere Ronaldo e pensare che avrebbe fatto far loro il salto di qualità per passare da finalisti di Champions a vincitori, senza considerare che in finale ci erano arrivati con la cazzimma e il calcio sparagnino di Allegri, non certo giocando bene e divertendo e dominando le partite, per cui sembrava mancasse solo la ciliegina sulla torta.
Se vuoi giocare bene a calcio devi prendere i calciatori forti, un allenatore che ti metta in quel binario, e poi dargli tempo.
Klopp ha detto in un'intervista che quando ha accettato di allenare il Liverpool lo ha fatto solo dopo aver inserito un capestro nel contratto per l'esonero. "vengo ma non mi potete mandar via se per un anno o due non vinciamo, prima mi fate lavorare e poi vinciamo".
E infatti hanno stravinto.

Risposta al post di Jena scritto il 11/05/2021 - 14:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Esatto Edo. Ma l'hanno già fatto con Agricola e Moggi di trasformare giocatori medi in giocatori OGM.
Intanto Buffon è indeciso se trovare una squadra o smettere. Se smette viene al Genoa.

Risposta al post di edoardo777 scritto il 11/05/2021 - 13:56
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Non dimenticherei Pjanic che (nonostante l'annata negativa al Barca) l'anno scorso a metà campo (settore dove quest'anno la Juve ha sofferto parecchio) faceva la differenza eccome...
E poi Matuidi e Emre Can erano di tutt'altro spessore rispetto a Ramsey e Rabiot.
Bernardeschi invece secondo me è un giocatore non da Juve.

Risposta al post di layos scritto il 11/05/2021 - 13:19
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Deki mi è sempre stato simpatico, anche se qui probabilmente dura da Natale a Santo Stefano come tutti.
 
Se andiamo a simpatia entrano in gioco con grandi chances anche Claudio Bisio e Vincenzo Salemme.
 
Tanto è uguale.

Risposta al post di mashiro scritto il 10/05/2021 - 23:36
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Hanno dei buoni elementi giovani da cui ripartire, da De Light a Chiesa a Bernardeschi a McKenny (che non è un fenomeno ma nel giro delle riserve ci puà stare)
 
Hai ragione da vendere.
Con questi potranno competere a lungo con Fiorentina, Cagliari, Sassuolo e Lazio per la Europa League.

Risposta al post di layos scritto il 11/05/2021 - 13:19
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Mi chiedevo perchè il Gasp,avvicinato addirittura agli Spurs nsieme a Simone Inzaghi (sic!) e Parrucchino che di certo non rinuncerà a 50 euro, figurarsi a due mensilità da 13 milioni netti all'anno che non gli permettono di andare nemmeno al Cepu,non vengono avvicinati a Madama Tristezza.

Se devo fare un nome per il Genoa,direi lui

https://www.youtube.com/watch?v=qECAPJHWXjo&ab_channel=97marekiaro

Ianna

Risposta al post di layos scritto il 11/05/2021 - 13:19
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Prossimo allenatore del Genoa

Anche Pjanic è stata una bella perdita.
Ma se ci pensi i veri investimenti li hanno fatti quando facevano quelle strane operazioni sugli immobili, stadio compreso, usati come garanzia, si sono finanziati così, altrimenti questa storia dei soldi degli Agnelli è una leggenda, nel momento del loro ultimo rilancio, l'han fatto con Ravanelli, Padovano, Carrera, Conte, Di Livio, Porrini, Amoruso e compagnia, gente che senza le bombe di Agricola avrebbe faticato a qualificarsi per la coppa uefa, sono le altre società italiane di alto livello che bene o male hanno speso sempre di più, loro le vittorie se le sono sempre garantite tessendo sordide trame.
Stavolta vediamo cosa si inventeranno perchè per ripartire non c'è un euro, può darsi riportino a casa lo staff medico bergamasco, escludendo l'allenatore perchè scemi non lo sono Smile

Risposta al post di layos scritto il 11/05/2021 - 13:19
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto