Ottobre 2021

Cronaca dal bar Moderno di Tortona

Autore: 
fabio tortona

Ero rimasto a Spezia-Genoa del 7 aprile 2007, a Bega, Criscito, Fabiano, Juric, Gasparetto. E, dall'altra parte, ricordo Santone, Nicola, Saverino e Guidetti. Ero rimasto al finto derby ligure, a quella trasferta che si faceva anche perché "quelli là" erano gemellati con "quegli altri". Poi arriva uno con il grano, li fa andare in serie A e adesso abbiamo una partita importante per non essere coinvolti nella lotta per la sopravvivenza. Vedo Ballardini e Thiago Motta.

Toccando il Fondo senza risalire

Autore: 
Freddie Beccioni


 

Diceva Roberto Freak Antoni: “Si dice che una volta toccato il fondo, non puoi che risalire. A me capita di cominciare a scavare”.
Se è vero che 18 anni di giochi preziosi hanno trasformato i tifosi del Grifone in minatori, sembra un classico che sia uno dei tecnici più legati al Joker Genoa a farci toccare il Fondo.

Ricostruire sulle rovine

Autore: 
tidon grifo

È una fase di transizione, Preziosi sono anni che peggiora la squadra e che ogni anno costruisce col calciomercato macerie sempre più cadenti, con squadre impresentabili in serie A Or

La dura spensieratezza dei nostri ragazzi di Malindi

Autore: 
delcu

A giudicare dai sorrisi saltellanti, dall’energia profusa, dal divertimento trasmesso dal cuore ai piedi e non sempre sublimato dal governo del pallone, i ragazzini della Real Malindi soffrono molto meno della natura circostante, nel campetto della piana di Furunzi, nella periferia meno nobile della cittadina, a pochi passi dall’aeroporto.

Caduta all'Arechi

Autore: 
mashiro

Il Genoa che si presenta all'Arechi è una squadra nel limbo: la classifica non è particolarmente tragica, anche se complicata, il gioco latita e la difesa non convince.