Febbraio 2021

Luci spente a san siro

Autore: 
tidon grifo

Con L’inter a san siro perdiamo sempre, col Milan invece qualche volta vinciamo causa forse la maggiore decadenza dei rossoneri rispetto ai nerazzurri degli ultimi anni.

Si presenta solo Perin.

Autore: 
mashiro
Perin 7: tiene a galla la baracca per tutto il primo tempo e evita l'umiliazione nel finale, ottima personalità e alcune uscite come quando era giovane.

Domani Lasagna

Autore: 
Ianna

Quando l'acquisto più costoso della Storia del Genoa entra nei minuti finali,non con la maglietta rossoblù,ma con quella orrida del Verona,il primo pensiero che poi è l&#39

Grazie Julio!

Autore: 
edoardo777

PERIN 5,5: in ritardo su un facile cross dalla tre quarti smanaccia sui piedi di Faraoni che segna.

MASIELLO 6: soffre dalla sua parte, dove il Verona conta sulle combinazioni tra Lazovic e Zaccagni. Se la cava molto bene con l'esperienza.

RADOVANOVIC 6: lasciato solo in campo aperto contro Lasagna si fa infilare in velocità. Per il resto sontuoso nelle chiusure e nelle ripartenze.

HA VINTO DAVIDE

Autore: 
Freddie Beccioni

Che il Genoa sia la squadra dei Davide, non abbiamo mai avuto dubbi.
Lo dice la croce di San Giorgio e non c’è bisogno di evocare Draghi, specie di questi tempi, per sentirsi costantemente sotto scacco dei potenti, ma riuscire sempre in qualche modo a restare vivi e testimoniare la nostra tenacia sorretta da valori importanti, unici.

Reti bianche

Autore: 
layos

Perin 6.5 : ordinaria amministrazione, grande autoreveolezza nel comandare la difesa. Subisce un solo tiro nello specchio, da molto distante, di Ansaldi

Ritorno al Futuro

Autore: 
Ianna

E' il 16 Maggio del 1982:
A Napoli ci si gioca la salvezza contro il Milan.