Settembre 2019

Nel nido delle aquile

Autore: 
tidon grifo

Ogni anno per brevi momenti ci illudiamo che si possa solo tifare.

Che Anguscia Belin!

Autore: 
Ianna

Se lo avesse chiesto un paio di giorni fa e avesse avuto una settimana di tempo,per allenarsi,abbandonare la sua auto e soprattutto sospendere di andare come ai bei tempi nelle Pivovar(ndr:Birrerie

La notte di Cagliari

Autore: 
tidon grifo

Era una prova decisiva per misurare la nostra consistenza con una squadra probabilmente abbordabile che aveva fuori alcuni elementi decisivi, in un organico complessivamente migliore del nostro, e

Naufragio alla Sardegna Arena

Autore: 
mashiro

Radu 6: non arriva sul primo goal, ma non era facile e non può niente sugli altri. Sempre ben piazzato, da sicurezza al reparto sia coi piedi che con le mani.

VEDI ZAPATA E MUORI

Autore: 
edoardo777

RADU 6: Sembra migliorato in autorità. Un bel salvataggio su Zapata nel secondo tempo. Non mi piacciono i portieri che fanno il ganassa saltellando sul rigore.

 
ROMERO 6: La solita ammonizione gratuita. Spesso soffre lasciato uno contro uno, ma se hai davanti il Ghiglione di oggi puoi solo masticare amaro.
 

Dea Strabendata

Autore: 
Ianna

La fine come tutte le fini sanno essere atroci,specie quando credi di essere al riparo da sorprese e da esiti che sembravano oramai svaniti e accantonati.

 

Appunto,sembravano,perchè come un tiro da tre al basket sul filo della sirena,come una sbracciata finale in vasca corta e un tempo di galoppo sul palo di Ascot,ecco che ti arriva a capocollo e sul gruppone una doccia non gelata ma bollente.

 

Calcio d'Agosto, squadra mia non ti riconosco

Autore: 
mashiro

Dopo il disastroso finale di campionato scorso, figlio della sciagurata cessione di Piatek e delle incomprensibili scelte del mercato invernale, ritrovarsi al Ferraris ai primi di Settembre con un Genoa frizzante, divertente e capace di esprimere un calcio propositivo è una cosa che ha lasciato molti di noi a bocca aperta.

Certo Preziosi non ci frega più: il mantra ripetuto da tutti è vediamo chi vende a Gennaio, perché un buon inizio si era visto anche lo scorso anno, ma poi complici le scelte del migliore del dopoguerra la stagione era finita in vacca.

La prima partita dell'anno è sempre un test importante, utile per conoscere i nuovi e quello che l'allenatore ha preparato in ritiro; confesso che l'emozionante 3-3 di Roma mi aveva lasciato interdetto e quasi tutte le impressioni che avevo dopo la partita dell'Olimpico il Genoa le ha confermate.

Porompompero perĂ²

Autore: 
GiRRed